Sport
Calcio Lega Pro
Il Mantova a Reggio per stupire ancora
pubblicato il 18 marzo 2017 alle ore 21:59
immagine
Il Mantova a Reggio per stupire ancora

Mantova Reduce da tre risultati utili consecutivi che gli hanno permesso di uscire dalla zona play out, il Mantova prova il colpaccio nel derby con la Reggiana. Si gioca al Mapei Stadium di Reggio Emilia, con fischio d'inizio alle 14.45. L'impegno è tutt'altro che agevole per i biancorossi di Ciccio Graziani, alle prese con la quarta in classifica, desiderosa di riscatto dopo la sconfitta di Macerata. Il Mantova non vince a Reggio Emilia da ben 62 anni e questo è un altro motivo per provare a portare a casa l'intera posta in palio. Ci credono tutti in viale Te, dal presidente Marco De Sanctis all'allenatore Gabriele Graziani: "Voglio una squadra sbarazzina - ha detto il mister dopo la rifinitura della vigilia - . Abbiamo dimostrato di potercela giocare a viso aperto con chiunque, senza remore". Graziani non potrà contare sull'infortunato Raggio Garibaldi, sostituito da Smith. In compenso rientra dalla squalifica Caridi. Per quanto riguarda la formazione, ballottaggio Cristini-Diaby in difesa e Bandini-Regoli a centrocampo sulla destra; si contendono due maglie Marchi, Guazzo e Caridi in attacco. Circa 250 i tifosi mantovani al seguito.

Redazione Sport
Commenti