contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Sport
Calcio Lega Pro
Mantova, festa e scontro diretto
pubblicato il 25 marzo 2017 alle ore 22:12

Mantova Il Mantova ospita al Martelli il Teramo in uno scontro diretto che mette in palio punti pesantissimi in chiave salvezza. In classifica i virgiliani vantano 4 punti più degli abruzzesi, relegati al penultimo posto: batterli significherebbe lasciarsi alle spalle, forse definitivamente, una rivale pericolosa e imprevedibile. Già, perchè il Teramo non è nuovo a inattesi exploit, come il 6-0 al Gubbio della scorsa settimana o il 2-0 al Pordenone, che ne rivelano un potenziale superiore alla magra posizione occupata in graduatoria. Graziani non ha sciolto i dubbi sul modulo: 3-4-2-1 o 3-5-2?. Tre i ballottaggi nell'undici iniziale: in difesa tra Diaby e Cristini, a centrocampo tra Smith e Cittadino, a destra tra Bandini e Regoli. Ma questa domenica al Martelli sarà comunque una giornata di festa. Prima della partita e durante l'intervallo, infatti, alcune "vecchie glorie" biancorosse sfileranno in campo per celebrare i 106 anni di storia del Mantova. Tra i presenti: Simoni, Boninsegna, Tomeazzi, Spinale e Hubner. E' stata inoltre prolungata l'iniziativa "Vieni allo stadio con papà!" che prevede biglietti gratis o scontati a tutti i papà. I botteghini (prima al Mantova Point e poi alle Aquile) sono aperti domenica dalle 9.30 con orario continuato fino al termine del primo tempo.     

Redazione Sport