Eventi e Società
Sabato al Sociale sarà direttore del concerto
Alexander Lonquich per il finale di “Td’O”
pubblicato il 30 marzo 2017 alle ore 11:34
immagine
Alexander Loqnuich

Mantova Reduce dal pieno successo della tournée in India e in procinto di muovere in direzione Austria, l’Orchestra da Camera di Mantova chiude ufficialmente la ventiquattresima edizione della sua stagione concertistica “Tempo d’Orchestra”: sabato 1° aprile (ore 20.45) al Teatro Sociale di Mantova torna di scena al fianco di Alexander Lonquich, fresco di Premio “Abbiati” della Critica Musicale Italiana quale miglior solista dell’anno, con cui da anni stringe un felicissimo sodalizio e che nell’occasione si propone nei panni di pianista e direttore. Il giorno precedente (venerdì 31 marzo, ore 18 – ingresso libero), all’Auditorium “Monteverdi", un incontro del ciclo “Pa r o l e N o t e ” (a cura dell’Associazione Amici dell’Ocm) offrirà al pubblico una prospettiva d’ascolto firmata dallo stesso Alexander Lonquich in dialogo con il musicologo e giornalista Oreste Bossini. L’artista approfondirà il filo rosso che sottende al programma del concerto, le vicendevoli influenze tra Italia e Austria tra Sette e Ottocento.

Commenti