Eventi e Società
Miglior assoluto il film moldavo In Exile
Cinechildren si conferma internazionale
pubblicato il 3 aprile 2017 alle ore 12:07
immagine
A sinistra Giorgio Diritti

Mantova La quinta edizione di CineChildren conferma la vocazione internazionale del Festival mantovano dedicato ai film sui ragazzi. Al regista moldavo Alexander Kurilov è andato il premio come Miglior Film assoluto per il Corto di Animazione, In Exile, mentre lo spagnolo Roberto Valle ha vinto la Miglior opera prima con Segundito, un Corto di Animazione di un minuto e mezzo. «Questo film è un piccolo miracolo fatto da una piccola squadra», ha detto il regista moldavo nel videomessaggio inviato al Festival. «Lo abbiamo girato per sensibilizzare sul problema del nostro paese dei bambini abbandonati dai genitori che sono costretti ad andare a lavorare all’estero. Un fenomeno che sfortunatamente si continua ad ampliare».Ospite d’onore della serata è stato Giorgio Diritti. Il regista bolognese, che con L’uomo che verrà ha vinto nel 2010 numerosi premi al David di Donatello, ha realizzato diversi lavori a Mantova e proprio qui ha voluto dare una anteprima.

Commenti