contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Cronaca
Aggredita nel sottopasso da un 29enne magrebino e salvata da un viaggiatore
Ostiglia: tentato stupro in stazione
pubblicato il 14 aprile 2017 alle ore 10:49

Ostiglia Tentata violenza sessuale e invasione di terreni ed edifici di proprietà delle Ferrovie dello Stato: queste le accuse mosse nei confronti di un 29enne di origine magrebina che è stato denunciato dalla Polizia Ferroviaria. I fatti risalirebbero al 31 marzo e la denuncia è stata formalizzata il 7 aprile ma il tutto è stato reso noto soltanto ieri, come risultato di un’attività di indagine che ha incrociato filmati raccolti dalle videocamere di sorveglianza e testimonianze dirette. Una in particolare, quella di un viaggiatore che, lo scorso 31 marzo, incamminandosi all’interno del sottopasso vide il 29enne aggredire una giovane di origine moldava. Molto coraggiosamente l’uomo era intervenuto facendo desistere l’aggressore mentre la ragazza, sfuggita a questo tentativo di violenza, si allontanava in auto con la madre. Successivamente il viaggiatore si era recato agli uffici della Polfer segnalando il tutto