contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Cronaca
Pedinato in centro e fermato a Dosso del Corso
In casa 8 chili di hashish: arrestato
pubblicato il 14 aprile 2017 alle ore 11:46
Lo stupefacente recuperato mercoledì dalla squadra Mobile

Mantova Conosciuto, pregiudicato e - di conseguenza - pedinato. Agli agenti della Mobile che si sono messi sulle sue tracce è bastato un mezzo passo falso per entrare in azione: il sospetto, Mourad Lamiri classe 1987, è stato arrestato nella mattinata di mercoledì dopo essere stato trovato in possesso di otto chili di hashish e 170 grammi di cocaina. Il tutto era stipato in un appartamento di Dosso del Corso. Il soggetto con precedenti specifici è noto alla Polizia che lo considera il principale spacciatore del centro cittadino. Il giovane nel 2013 era stato beccato con addirittura 30 chili di hashish (oltre a 120 grammi di cocaina) ed era poi stato trasferito a Bergamo, nel cui carcere ha scontato la pena comminata.

Commenti