contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Provincia
L'operazione dei carabinieri di Ostiglia
Perseguita e vessata da 10 mesi, denuncia l'ex che finisce in manette
pubblicato il 20 aprile 2017 alle ore 13:59
La caserma dei Carabinieri di Ostiglia

Ostiglia  Rapina e stalking,  sono questi i reati che hanno fatto finire in manette un ostigliese   grazie ad un'operazione portata a termine dai Carabinieri di Ostiglia in collaborazione con la Polizia stradale di Ostiglia. La denuncia è arrivata direttamente dalla vittima, una donna residente nella città di Cornelio, che mercoledì mattina si è recata nella stazione della Polizia dopo l'ennesimo episodio perpetutato nei suoi confronti dal suo ex. Verso le 11 della stessa mattina, infatti, la donna , mentre camminava per il centro cittadino, è stata rapinata del cellulare  da parte dell'ex compagno. Come si diceva il fatto criminoso è l'epilogo finale di una serie di condotte persecutorie poste in essere dall'uomo che non accettava più la fine del rapporto sentimentale, cessato dal giugno dello scorso anno. L'arrestato è stato condotto presso il carcere di Mantova a disposizione dell'autorità giudiziaria.