contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Cronaca
Il Poma: “Agito nel rispetto della Legge"
Altri 6 mesi di indagini sui trapianti
pubblicato il 21 aprile 2017 alle ore 11:57

Mantova Procederanno per almeno altri sei mesi le indagini relative ai tre decessi di altrettante persone che avevano ricevuto organi da un donatore bresciano, morto suicida qualche anno fa. A deciderlo, come noto, è stato il gip del Tribunale di Mantova Matteo Grimaldi che ha ritenuto il caso meritevole di approfondimento e nei giorni scorsi ha respinto la richiesta di archiviazione del pm. Non è escluso che in un prossimo futuro venga richiesto un incidente probatorio. Nella giornata di ieri la stessa azienda ospedaliera ha emesso un comunicato, nel quale viene difeso l’operato del proprio personale: “Contrariamente a quanto riportato - si legge nel testo - si sono eseguiti tutti gli approfondimenti clinici, strumentali, laboratoristici e bioptici richiesti, nell’assoluto rispetto delle normative di legge."
 

Commenti