contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Sport
Basket A2
La Dinamica espugna Ravenna, play off con Tortona
pubblicato il 22 aprile 2017 alle ore 23:20

Ravenna  Una super Dinamica, nell'ultima di regular season, si dimostra più forte di Ravenna (67-85 lo score finale) e degli infortuni. Non contenta scala anche  una posizione: per l'arrivo  a quota 34  con Roseto e Verona, in base agli scontri diretti,  passa dall'ottavo posto al settimo. Giocherà i play off  con Tortona, seconda del girone Ovest. Gara-1 è prevista  a Voghera l'1 maggio, gara-2 il 3 e gara-3 il 6 al PalaBam. Tornando al match con Ravenna,   dopo il forfait all'ultimo di Giachetti, Mantova a gara in corso deve rinunciare prima a Corbett e poi a Bryan.  Il tecnico Martelossi schiera Vencato play, Corbett guardia, ali Daniels e Amici, Candussi centro. Coach Martino risponde con Tambone play e Marks, Masciadri e Crusca,  Smith centro.  Nel primo parziale è Ravenna a fare la voce grossa con un break di 10-4, ma Daniels, dopo due triple errate, al terzo tentativo la mette per il 12-10.  Dopo un possesso errato di Vencato, Martelossi manda in campo Gergati, con Mantova che prima pareggia 12-12, poi cerca di restare attaccata a Ravenna. Purtroppo nel finale Corbett tenta di schiacciare ma cade male, si infortuna e deve lasciare il campo. Per lui guai  alla schiena, spalla e forse una frattura al mignolo.  Il quarto si chiude 18-14. Nel secondo si assiste alla grande reazione di Mantova, che trascinata da Gergati (6 punti per lui) si porta sul 27 pari. Ravenna però non ci sta e sfruttando l’asse in difesa Daniels-Bryan che fatica, riesce a riportarsi avanti e allungare. Nel finale la bomba di Sgorbati porta il tempo a chiudersi 40-34 con il + 6, a sorpresa, di Ravenna. Nonostante  non possano contare su due pedine importanti quali Giachetti e Corbett, gli Stings non mollano e puntano sul secondo tempo per recuperare. Detto fatto, la bomba di Amici riporta a -3 la Dinamica, poi un grandissimo Gergati pareggia 42-42 con una tripla da urlo.  Vencato, anche lui in serata di grazia, con l’ottavo punto regala il primo sorpasso 42-44, poi Gergati (16 punti!) e la tripla di Amici portano gli Stings sul +5. Ravenna non riesce a tenere a freno l’aggressività di Mantova che, grazie anche a un ottimo Timperi, resta davanti 49-56. Gergati  fa girare la squadra a mille, anche da tre il capitano fa malissimo, tanto che Ravenna non ci capisce più nulla: 11-24 il parziale del terzo tempo. Nel quarto quarto è ancora Mantova che allunga 62-74 e va sul +12. Il match è nelle sue mani e ci pensa Daniels a mettere la sua firma (15 punti). La gara non ha più nulla da dire, con la Dinamica che  accelera e chiude 67-85.

Redazione Sport
Commenti