Provincia
Operato al Policlinico di Modena
Mano nei rulli, grave 19enne
pubblicato il 13 maggio 2017 alle ore 09:32
immagine
Mano nei rulli, grave 19enne

Pegognaga Mentre stava compiendo un’operazione di manutenzione la mano è rimasta incastrata tra due rulli del macchinario che stava sistemando: ora un operaio di 19 anni si trova ricoverato all’ospedale di Modena dove i medici stanno tentando di salvargli alcune dita rimaste pesantemente lesionate. Questo gravissimo infortunio sul lavoro è avvenuto ieri mattina in una azienda agricola di Pegognaga.  Secondo una prima ricostruzione dei fatti compiuta dai tecnici dell’Asl di Suzzara, intervenuti sul luogo dell’incidente, l’operaio, un giovane di 19 anni residente a Gonzaga, stava compiendo una attività di manutenzione in uno dei macchinari dell’azienda agricola adibiti alla separazione dei liquami poi destinati alla produzione di biogas. Il giovane, sono da poco passate le 8.30 di ieri mattina, sta effettuando la pulizia di alcuni rulli quando questi, rimessisi in moto all’improvviso hanno trascinato con sè la mano sinistra del giovane schiacciandola. Immediati i soccorsi e il ricovero all’ospedale di Modena dove, mentre stiamo andando in stampa, i medici stanno operando il 19enne nella speranza di salvargli alcune dita della mano che sono rimaste maggiormente lesionate. I tecnici dell’Asl sono rimasti fino alla trada serata di ieri all’interno dell’azienda per capire cosa non abbia funzionato nel macchinario, con una particolare attenzione al carter protettivo dello stesso.

Commenti