Provincia
Vigili del fuoco e Protezione civile all'opera
Proseguono le richerche del 76enne di Ostiglia
pubblicato il 16 maggio 2017 alle ore 14:01
immagine
Il campo allestito in piazza Cornelio a Ostiglia

Ostiglia Proseguono le ricerche di Romano Poltronieri, il 76enne di Ostiglia sparito dalla propria abitazione nella mattina di sabato. Al lavoro gli agenti dei Vigili del fuoco di Mantova e i volontari della Protezione civile  i quali però  possono basare le loro ricerche su pochissimi indizi visto che nessuno avrebbe visto allontanarsi l'anziano.  E per questo anche questa mattina (martedì 16 maggio) sono ripartire i da zero, ripercorrendo nuovamente, palmo a palmo, tutto il territorio di Ostiglia e dei comuni limitrofi, spingendosi addirittura fino a Sermide. In sostanza vigili del fuoco e protezione civile hanno formato ben sette squadre che si sono suddivise i compiti andando a perlustrare sia le sommità arginali, che le golene che l’asta fluviale del Po, tutta la zona del Canal Bianco sia a monte che a valle, nonchè le campagne di Comuna Bellis, Comuna Santuario e Correggioli spingendosi anche nelle cascine abbandonate nella speranza che l’uomo, qualora si trovasse domenica a vagare per le campagne, abbia cercato in una di essere rifugio al violento temporale che si è abbattuto sulla zona. In queste ricerche la Protezione Civile ha messo in campo anche una unità cinofila ma senza purtroppo alcun esito. Secondo le disposizioni di legge, tra l'altro, oggi, visto ch è il quarto giorno di ricerche, potrebbe essere l'ultimo  a meno che la Prefettura disponga diversamente.

Commenti