contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Cronaca
Calcio Lega Pro: Mantova, clima teso
Messa in mora, nessuna decisione dai giocatori
pubblicato il 17 maggio 2017 alle ore 12:13
I giocatori festeggiano la salvezza sotto la curva Te

Mantova L’assemblea odierna è attesa con comprensibile ansia da tutti quelli che lavorano per il Mantova: giocatori, tecnici, magazzinieri, segretari e dipendenti in generale. In gioco c’è il futuro del club e, ovviamente, di tutti quelli che vi lavorano. Gli umori in viale Te non sono dei migliori (eufemismo), tant’è vero che qualche dipendente rimasto indietro con i pagamenti avrebbe deciso di dimezzare le proprie ore lavorative, in attesa di ricevere gli stipendi arretrati. Per quanto riguarda i giocatori, nulla ancora si è mosso. Qualcuno sarebbe propenso a chiedere la messa in mora del club. Ma la maggioranza, su suggerimento degli avvocati dell’Associazione Calciatori, ha scelto di concedere ancora qualche giorno all’attuale dirigenza biancorossa. Diciamo un paio, ovvero oggi e domani: il tempo necessario all’assemblea dei soci per reperire i soldi e saldare le vertenze in essere. Dalla Lega non dovrebbero giungere aiuti.
 

Commenti