contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Cronaca
Alla manifestazione indetta da Anci e Upi in vista dsella "manovrina"
I sindaci mantovani e il presidente della Provincia a Roma alla protesta contro i tagli ai trasferimenti statali
pubblicato il 18 maggio 2017 alle ore 20:03
La delagazione degli amministratori mantovani ieri davanti a Montecitorio

“Ormai siamo al capolinea: o il Parlamento approva gli emendamenti alla cosiddetta manovrina per consentirci di avere più risorse o altrimenti si innescherà un rapporto ancora più conflittuale tra Provincia e Governo”. C’era anche il presidente della Provincia di Mantova Beniamino Morselli ieri a Roma con i sindaci presidenti e i consiglieri delle Province italiane, per ribadire che la situazione in cui si trovano le Province deve essere considerata un’emergenza nazionale. La giornata di mobilitazione è stata promossa dall’Upi (Unione Province Italiane) con Anci per accendere i riflettori sulle conseguenze per i cittadini e le comunità che derivano dai tagli irragionevoli imposti dalle manovre economiche sulle Province.

Redazione Cronaca
Commenti