contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Rubriche
Maldive: le attrazioni turistiche di una delle mete esotiche più amate dagli italiani
pubblicato il 7 luglio 2017 alle ore 15:17

Le Maldive: le meravigliose isole incastonate nell'Oceano Indiano sono da sempre sinonimo di soggiorni vacanza esclusivi, caratterizzati da comfort, lusso e relax immersi in uno scenario caratterizzato da spiagge e lagune tra la più belle al mondo.

I vacanzieri italiani sono senza dubbio tra i viaggiatori che maggiormente apprezzano i soggiorni all'insegna di relax, mare e immersioni offerti dal celebre arcipelago. Stando ai dati rilevati dal portale Skyscanner, nel triennio 2014 - 2016, le ricerche di voli verso Malè, la capitale delle Maldive, effettuate dagli italiani sono aumentate del 24,5%. Nel febbraio del 2015, invece, era il Ministero del turismo maldiviano a segnalare un numero record di presenze turistiche sull'isola, con ben 120.000 visitatori giunti nel solo mese considerato, e a sottolineare come il numero dei viaggiatori provenienti dal Belpaese fosse superato solo da quello dei turisti provenienti dalla Cina.

Regalarsi un soggiorno in uno dei numerosissimi resort disseminati sulle isole principali dell'arcipelago non è più un lusso riservato a pochi: le Maldive offrono un ventaglio di possibilità molto ampio, con soluzioni che spaziano dalle vacanze per coppie in luna di miele a quelle per gruppi, passando per i pacchetti villeggiatura ideati per le famiglie.

In più, alla classica vacanza tutta mare e relax, si aggiunge la possibilità di vivere un'esperienza davvero indimenticabile con una crociera tra le acque cristalline e gli atolli dalla vegetazione lussureggiante che compongono il territorio maldiviano. Su questo portale dedicato ai viaggi in tutto il mondo, si può consultare una pagina che raccoglie tante interessanti offerte di vacanze nelle Maldive, con ricchi approfondimenti sulle strutture turistiche più prestigiose e sugli itinerari turistici più originali e coinvolgenti.

 

Nell'immaginario di molti, le Maldive rappresentano il paradiso tropicale per eccellenza: isolotti delimitati da lunghe spiagge dalle sabbie bianche e impalpabili, circondati da acque incontaminate e suggestive barriere coralline, rese uniche da una flora lussureggiante e da una fauna, specialmente acquatica, ricca e variopinta. Le Maldive turistiche offrono tuttavia tante emozionanti possibilità ai visitatori, che spaziano dalle attività sportive alle escursioni alla scoperta di un territorio in larga parte del tutto selvaggio.

Di seguito, scopriamo qualcosa di più sull'incantevole arcipelago maldiviano e sulla sua proposta turistica.

 

L'arcipelago della Maldive: alla scoperta di un territorio unico al mondo

 

La Repubblica delle Maldive sorge su un territorio costituito da oltre un migliaio di isolotti, suddivisi in 26 atolli, che si estende per oltre 820 chilometri da nord a sud, nel cuore dell'Oceano Indiano. Non lontano dall'Isola di Ceylon e dall'India, l'arcipelago ospita una popolazione di quasi 350.000 abitanti, per lo più concentrati nella capitale Malé.

Dal punto di vista geografico, a caratterizzare il territorio maldiviano è il tipico profilo degli atolli, veri e propri anelli corallini formatisi nel corso di centinaia di migliaia di anni, lungo il cui perimetro e al cui interno sorgono bassi isolotti sabbiosi. Le barriere coralline circondano e proteggono dalle mareggiate l'intero arcipelago; nonostante ciò, alcuni dei lembi di terra più piccoli delle Maldive vengono sommersi ed emergono continuamente dalle acque, seguendo l'andamento delle maree.

Il clima delle Maldive è di tipo tropicale-monsonico: la temperatura si mantiene tra i 29 e i 34°C per buona parte dell'anno, ma il periodo migliore per visitare l'arcipelago rimane quello compreso tra gennaio ed aprile, nel corso della stagione secca.

Le fronde delle palme da cocco dominano il panorama della parte interna delle isole, mentre sotto il livello dell'acqua il reef dà vita ad ecosistemi di travolgente bellezza, dove i colori dei coralli e quelli delle innumerevoli specie ittiche si fondono creando scenari da favola.

 

La cultura e la popolazione delle Maldive

 

Nonostante la loro collocazione al centro di uno dei più gradi oceani del mondo, le Maldive hanno rappresentano per secoli un trafficato snodo per i commerci tra l'Oriente e l'Occidente, divenendo un luogo di incontro per genti, culture e religioni molto diverse, che si sono fuse originando una popolazione dai tratti e dalla cultura multietnici.

Si pensa che i primi stanziamenti umani nell'arcipelago risalgano ad addirittura 3.000 anni fa, quando i primi abitanti avrebbero raggiunto le terre emerse delle Maldive provenendo dall'India.

Oggi, i maldiviani sono un popolo a maggioranza mussulmana sciita, mentre la lingua ufficiale del paese è il dhivenhi.

La decennale vocazione turistica delle Maldive fa sì che gli abitanti del luogo si dimostrino sempre ben disposti nei confronti dei visitatori stranieri, mentre i villaggi turistici, i resort, le strutture alberghiere e le attrazioni turistiche sono caratterizzate dalla presenza di un personale molto internazionale.

 

L'offerta turistica delle Maldive: tra relax e avventura

 

Le Maldive sono la meta per i soggiorni all'insegna di benessere e relax per eccellenza: le isole principali ospitano un numero sorprendente di strutture turistiche di ogni tipologia, certamente in grado di soddisfare anche i desideri dei viaggiatori più esigenti.

Innumerevoli i resort che offrono la possibilità di soggiornare in confortevoli beach bungalow, che affacciano direttamente sulle incantevoli spiagge incorniciate dalle palme da cocco, oppure negli incantevoli water bungalow, costruiti su palafitte che sorgono dalle acque turchesi e smeraldine che circondano gli atolli.

Natura rigogliosa, panorami da sogno, mari dalle acque calme e cristalline permettono ai visitatori di sperimentare un'intensa sensazione di serenità e di rigenerarsi sconnettendosi dal resto del mondo per qualche settimana. In più, molti resort integrano centri benessere e spa dove lasciarsi cullare da massaggi e trattamenti di bellezza, mentre altri propongono classi di yoga e pilates, per mantenersi in forma e ritrovare il giusto equilibrio tra fisico e spirito sulle rive delle più belle spiagge del mondo.

Tuttavia, le Maldive offrono tante possibilità di intrattenimento anche agli amanti della scoperta e dell'avventura: dalle sessioni di snorkeling o di diving in compagnia di istruttori esperti, per godere delle sensazionali bellezze che si nascondono sotto il livello del mare, alle lezioni di windsurf, passando per le escursioni a bordo dei catamarani.

Sebbene le meraviglie naturali dell'arcipelago rimangano l'attrazione principale delle Maldive, la capitale Malé ospita diversi luoghi di interesse per i viaggiatori interessati a scoprire anche la cultura e la storia di questo paese. Nel centro cittadino, che oggi occupa interamente la superficie di circa 6 chilometri quadrati dell'isolotto sul quale sorge, svettano imponenti moschee, ma anche il Museo Nazionale e diversi mercati ricchi di folklore e di idee per souvenir originali.

 

Situazione politica e sicurezza per i viaggiatori nelle Maldive

 

Le Isole Maldive rappresentano una località molto sicura per i turisti in cerca di soggiorni mare all'insegna della relax. Negli scorsi anni, il paese è stato attraversato da tensioni politiche, il cui eco tuttavia non è mai giunto sulle isole frequentate dal turismo internazionale.

La Farnesina consiglia di fare attenzione ai propri beni durante le visite della capitale Malé e, come per qualunque viaggio verso mete esotiche, suggerisce la registrazione al portale DoveSiamoNelMondo, utilizzato dallo stesso Ministero per accelerare le verifiche e la mobilitazione della macchina dei soccorsi nel caso di incidenti che coinvolgano cittadini italiani.

Commenti