Sport
Calcio a 5 serie B
Mantova nel girone "scomodo" del triveneto
pubblicato il 4 agosto 2017 alle ore 21:03
immagine
Coach Pino Milella

Mantova  La dirigenza del Bruschi Mantova storce il naso per la collocazione nel girone B del campionato di serie B, unica lombarda tra le squadre del triveneto. «Scelta a dir poco infelice - commentano da casa biancorossa - dovremo affrontare squadre del calibro di Petrarca, Vicenza, Venezia, solo per menzionarne alcune. Oltre al grandissimo tasso tecnico delle avversarie, si andrà incontro a difficoltà ambientali, già riscontrate in passato a causa dell’acerrima rivalità nei confronti di Mantova da parte delle compagini venete». Il campionato scatterà sabato 7 ottobre per concludersi il 14 aprile. Saranno promosse in A2 le vincenti dei rispettivi gironi e ulteriori dieci società al termine dei playoff. Retrocederanno nei Campionati Regionali otto squadre. 
Intanto, entra nella famiglia virgiliana Francesco Schiavo, classe 1999, portiere proveniente dalla Juniores del Gonzaga: farà parte dell’Under 19 nazionale, anche se sarà da subito aggregato alla prima squadra. 

Serie A2 femminile Il San Pietro è stato inserito nel Girone A del campionato femminile di A2, che prenderà il via domenica 8 ottobre per concludersi il 29 aprile. Le avversarie: Torres, Bassotti, Top Five, Sassoleone, Trilacum, Audace Verona, Decima Sport, Pm Granzette, Noalese, Real Fenice, Flaminia. I gironi della Serie A2 femminile sono quattro: saranno promosse in A complessivamente 5 squadre; retrocederanno nei campionati regionali 10 squadre. 

Serie C2 Crer Il Suzzara è stato inserito nel Girone A del campionato emiliano di serie C2. Le avversarie sono Balca, Centro Storico, Chero, Due G Collecchio, Equipo Futsal Crevalcore, Fanano, Futsal Fabbrico, Futsal Shqiponja, Montale, Real Casalgrandese e Rubierese. In Coppa Emilia (girone B), la squadra biancoverde se la vedrà, invece, in un quadrangolare all’italiana con Centro Storico, Futsal Fabbrico e Montale. 

Redazione Sport
Commenti