Sport
Pattinaggio artistico
Anna Remondini concede il bis agli Europei
Dopo il titolo in coppia, trionfa anche nel "solo": “Sono io la più forte, oro voglio il trono Mondiale”
pubblicato il 5 agosto 2017 alle ore 22:13
immagine
Anna Remondini concede il bis agli Europei

Roana  Doppietta d’oro per  Anna Remondini  agli Europei di pattinaggio artistico che si sono conclusi oggi a Roana. Dopo la vittoria nelle coppie danza col partner  Daniel Morandin, l’atleta mantovana tesserata per il Forlì Roller ha concesso il bis nel “solo”, sbaragliando tutta la concorrenza con un esercizio libero perfetto. «Anna è una macchina da guerra». E se lo dice chi la conosce meglio di tutti, la sua allenatrice  Lorenza Residori, dobbiamo crederci per forza. «E’ una grande atleta - rincara la dose la prof - non è da tutti reggere due gare pesantissime, sul piano fisico e mentale, il che significa gestire una mole di allenamenti e gare enorme. Ha fatto anche sei prove nell’arco di una giornata, questa è stata per lei una rassegna intensa ed estenuante. Ci teneva a vincere il solo per dimostrare che è lei la più forte e un posto al Mondiale, anche nel singolo, lo meritava». 
La delusione del terzo posto agli Italiani, costata la convocazione per la gara iridata, è stata spazzata via con un esercizio perfetto, che ha stroncato le velleità della portoghese Mariana Souto, giunta seconda, e dell’altra azzurra Sara Zaggia, terza sul podio. Per ribadire, nel caso ce ne fosse bisogno, che la più forte d’Italia è sempre lei. «La più forte d’Europa - ci corregge giustamente Anna - e sì, avevo dentro tanta voglia di rivalsa. Volevo riscattarmi dopo una stagione intera persa per squalifica, ma anche dopo il campionato italiano che non è andato come volevo. Ho dimostrato di essere la più forte e, soprattutto, che riesco a reggere una doppia specialità. Mi sono preparata bene, allenandomi duramente e ho affrontato questi Europei con molta calma, pensando a una gara alla volta, con la testa giusta. Ci ho creduto fino in fondo, senza mai mollare, sopportando anche la pressione di dover difendere il primato acquisito dopo gli obbligatori e la style dance». 
Gli impegni estivi di Anna proseguiranno adesso con i Mondiali in programma a Nanchino (Cina) dal 26 agosto al 10 settembre. «Noi partiamo il 31 - spiega la Residori - la gara è il 5 settembre». Soltanto la “coppie danza”, come dicevamo. Anna quel titolo iridato l’ha già vinto due volte in coppia con  Alessandro Spigai. «Vado a riprendermi quello che è mio», Più chiaro di così!

Redazione Sport
Commenti