contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Sport
Calcio Promozione
Sporting al lavoro: "Vogliamo stupire"
pubblicato il 8 agosto 2017 alle ore 22:10

Goito  Erano tutti presenti i 25 giocatori dello Sporting Club che ha iniziato ieri sera, agli ordini del confermato allenatore  Alessandro Novellini, la preparazione al prossimo campionato di Promozione.
«Seguendo la linea della società - dice il vicepresidente  Federico Salvetti - sono diversi i ragazzi provenienti dalle nostre giovanili aggregati alla prima squadra. Per quanto riguarda il per noi nuovo campionato, faccio mio il motto della società: “rispetto per tutti, paura per nessuno”. L’anno scorso abbiamo disputato un campionato in solitaria, questo vuol dire che avevamo un organico adeguato e anche qualcosa in più. Quest’anno quell’impianto è stato migliorato, per cui credo che le uniche difficoltà vengano dal fatto che siamo una matricola, con tutte le conseguenze che ne derivano. L’obiettivo della società, presente e futuro, è quello di una tranquilla salvezza quanto prima possibile; se nel corso del campionato si profileranno altri obiettivi, li valuteremo serenamente».
«Non è mia abitudine guardare in casa d’altri - conclude Salvetti - nel senso che non mi preoccupa mai la squadra avversaria, per quanto importante sia e per quanto possa essere alta la sua posizione di classifica. Lo Sporting è attrezzato per giocare contro tutte le altre quindici squadre del girone, sarà il campo a dire qual è la migliore. L’anno scorso abbiamo disputato, come dicevo, un campionato davvero importante anche grazie all’umiltà che i ragazzi hanno sempre dimostrato di avere nei confronti degli avversari: dai più preparati ai meno preparati. Li invito a non dimenticare questo atteggiamento».
Il primo test amichevole, in programma il 12 a Desenzano, è stato annullato. Al suo posto, probabilmente, mister Novellini potrebbe far disputare un galoppo in famiglia con la Juniores regionale. E’ da confermare anche il test con la Ceresarese in programma il 18. Sono confermate, invece, le amichevoli di Garda del 23 e quella di Marmirolo del 28. L’esordio in Coppa sarà il 3 settembre contro la perdente di Castel d’Ario-Pro Desenzano.

In mattinata parte l'Asola, in campo allo Schiantarelli alle ore 9.30 agli ordini di mister Gussago.

Redazione Sport
Commenti