contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Cronaca
Il questore Bonanno: movente di bassa-politica
Raid in centro, son tutti mantovani
pubblicato il 9 agosto 2017 alle ore 11:15
Salvatore Pagliazzo Bonanno

Mantova Una faccenda tra mantovani. Questo è quanto è emerso fino ad ora dalle indagini sull’aggressione avvenuta sabato scorso ai danni di un 30enne che era in un pub di via Calvi da parte di un gruppo di naziskin. Una notizia che è stata poi confermata dal questore di Mantova Salvatore Pagliazzo Bonanno che ha sottolineato  come le istituzioni mantovane si siano subito mosse per arginare questo rigurgito di violenza squadrista con la convocazione per lunedì prossimo da parte delle prefettura di un summit del Comitato per la sicurezza cittadina. «Un episodio che ha in sé una connotazione sicuramente politica, di bassa politica» ha dichiarato il questore, che ha poi smentito la notizia fatta circolare poco dopo il fatto, che al pestaggio abbiano preso parte militanti dell’estrema destra provenienti dal Veronese.
 

Commenti