contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Sport
Calcio dilettanti
Tempo di amichevoli: c'è Castellana-Asola
Castel d'Ario sfida il Garda di Corghi, galoppo in famiglia per il San Lazzaro
pubblicato il 11 agosto 2017 alle ore 20:15

Mantova  Iniziata ufficialmente mercoledì scorso con il Marmirolo impegnato a Vigasio (3-0 per i veronesi di Eccellenza), la stagione delle amichevoli prosegue oggi con due partite interessanti: Castellana-Asola (ore 17) e Garda-Castel d’Ario (ore 16). In campo anche il San Lazzaro per un galoppo in famiglia contro la Juniores Regionale.
La Castellana ha iniziato la preparazione il 26 luglio, si trova dunque a buon punto; l’Asola, invece, è al lavoro soltanto da tre giorni. Per dire che sul campo, senza contare la differenza di categoria, questo aspetto potrebbe notarsi.
Poco importa. Entrambe hanno come obiettivo la permanenza in categoria. I biancazzurri goffredesi, però, troveranno nell’Asola una squadra collaudata e migliorata rispetto alla passata stagione. Essendo la Castellana ampiamente rinnovata e avendo in organico moltissimi giovani, può darsi che la differenza di categoria non si veda, almeno per adesso. Non è un caso che mister  Francesco Vincenzi abbia chiesto di iniziare la preparazione per tempo. Per lui, un ex calciatore professionista, è una bella sfida. Assente  Felchilcher  e alcuni giocatori che si aggregheranno alla squadra lunedì. Dal canto suo, il mister asolano  Michele Gussago  non lamenta defezioni, ma solo qualche normale affaticamento dobuto ai carichi di lavoro.
Il Castel d’Ario debutta a Garda, in casa dell’ex mister  Paolo Corghi, oggi allenatore della squadra veneta. C’è interesse per questa squadra del tutto nuova, a cominciare dall’allenatore  Marco Goldoni, ma con innesti di grandissimo pregio. Gli osservatori indicano la formazione bianconera come una delle protagoniste del prossimo campionato. Probabilmente non si sbagliano. Assenti certi oggi sono il portiere  Offer (si è sposato nei giorni scorsi), il centrocampista  Patozi e la quota  Furghieri.
A Borgochiesanuova, sgambata in famiglia per il San Lazzaro contro la Juniores regionale, pochi giorni dopo l’inizio della preparazione. Anche nella squadra allenata da  Alessandro Cobelli non mancano le assenze.
Due le gare amichevoli in programma domani: la Governolese sarà ospite del Darfo di serie D, senza  Giulio Mariani. Il difensore, nell’allenamento di mercoledì, è scivolato, cadendo di spalla (la sinistra) si è procurato una leggera lussazione: può correre, ma non avere contatti con gli avversari. Ne avrà per una ventina di giorni. Il Casalromano affronterà il Marmirolo nel suo quartier generale di Isola Dovarese.
 

Redazione Sport
Commenti