contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Cronaca
Congelata l’istanza di fallimento
Il Mantova Football Club chiede di venir ammesso al concordato preventivo
pubblicato il 6 ottobre 2017 alle ore 11:30
Il Tribunale di Mantova si deciderà la prossima settimana.

Mantova L’istanza di fallimento che vede coinvolto il Mantova Football Club srl è momentaneamente congelata. Merito del ricorso depositato mercoledì dagli avvocati relativamente all’ammissione alla procedura di concordato preventivo. A siglarla sono stati gli avvocati Lorenzo Parroni e Francesco Marotta - entrambi del Foro di Roma - che a Mantova contano sull’aiuto di un altro legale, l’avvocato Alberto Gandolfi. «Si tratta di una richiesta “in bianco” - spiega proprio l’avvocato Gandolfi - con la quale chiediamo alla sezione fallimentare del Tribunale di Mantova che ci vengano indicati i tempi in cui dovremo produrre il piano di rientro della società. Dal momento che è stato il Pubblico Ministero a chiedere il fallimento, tale periodo non potrà essere superiore ai 60 giorni». Ora si attende una risposta da parte del Tribunale, relativamente alla possibilità che la società possa venire ammessa al concordato preventivo.

Commenti