contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Cronaca
Nuova inizia al Poma
Chef in corsia per la salute del paziente
pubblicato il 7 ottobre 2017 alle ore 11:13
La presentazione dell’iniziativa ieri alla Camera di Commercio

Mantova La salute del paziente non passa soltanto dalle medicine e dalle cure che vengono rivolte a quest'ultimo ma anche dalla qualità dell'alimentazione che riceve oltre alla possibilità di tornare a casa dopo la degenza con una dieta interamente calibrata sulle proprie necessità. Questo è il progetto promosso dall'Asst Carlo Poma di Mantova che ieri mattina ha inaugurato un percorso di nutrizione per i dipendenti ed
i degenti dell'ospedale interamente pensato per rendere il loro periodo all'interno dell'Azienda Ospedaliera il più piacevole possibile, aiutando così il processo di guarigione ed avendo un occhio di riguardo per il mantenimento del benessere anche dopo la cura. A presentare l'iniziativa sono stati il segretario generale della Camera di Commercio di Mantova Marco Zanini, il direttore generale dell'ospedale di Mantova Luca Stucchi, il direttore sanitario Maurizio Galavotti, l'assessore Marianna Pavesi, il consigliere regionale Anna Lisa Baroni, lo chef stellato, nonché presidente italiano di Jre (Jeunes Restaurateurs d'Italia) coinvolto nel progetto in qualità di tutor, Luca Marchini, la direttrice strategica Consuelo Basili medico del presidio di Mantova, il biologo e nutrizionista di Asst Maria Chiara Bassi e dai Capo Cuochi del Carlo Poma Antonella Carrara e Nicola Marchetti.
 

Commenti