Cronaca
Lombardia Autonoma
Un sì per difendere la nostra economia
pubblicato il 10 ottobre 2017 alle ore 11:47
immagine
Il teatro Verdi e il confronto sul referendum

Buscoldo Una calda ed attiva risposta da parte della comunità di Buscoldo per l'evento organizzato dal comitato mantovano Lombardia Autonoma per il “Sì” al referendum che si terrà il 22 Ottobre in tutta la regione. Un referendum per avviare l'iter processuale per ottenere l'autonomia della Lombardia favorendo maggiormente lo sviluppo economico e sociale della regione. A spiegare le motivazioni del referendum, dopo il saluto istituzionale da parte del sindaco di Curtatone Carlo Bottani e del presidente del Comitato per il Sì Gastone Savio, sono stati l'assessore regionale Giovanni Fava, il presidente di Confagricoltura di Mantova Matteo Lasagna, il presidente di Confcommercio Ercole Montanari, il vice presidente di Coldiretti Mantova Primo Cortellazzi, il direttore di Confindustria di Mantova Mauro Redolfini ed il presidente di Confartigianato di Mantova Lorenzo Capelli. «Si tratta di dare ai lombardi la possibilità di esprimersi su un tema che non è assolutamente banale – ha affermato l'assessore regionale Fava  –. Abbiamo scelto di indire questo referendum perché i numeri che fa la Lombardia parlano di una regione produttiva; sono numeri da brividi per quello che la regione è in grado di fare. Per decisione dell'Unione europea è uno dei quattro territori che hanno la propensione per produrre ricchezza."

Commenti