Sport
Calcio serie D
Mantova-Legnago 0-1: il gol dell'ex Zanetti interrompe la serie positiva dei biancorossi
pubblicato il 15 ottobre 2017 alle ore 16:54
immagine

Mantova Dopo tre successi consecutivi, il Mantova di Renato Cioffi si inceppa proprio al Martelli con il Legnago dell'ex Spinale. A decidere la partita, un tiro dell'ex Niccolò Zanetti a fine primo tempo, deviato leggermente dalla difesa biancorossa e carambolato in rete beffando il portiere Lombardo, che non è riuscito a trattenere il pallone. Il Mantova, nella ripresa, prova a reagire e crea qualche occasione pericolosa, ma non riesce a trovare il gol del pareggio, che sarebbe stato a nostro giudizio meritato. Piccolo parapiglia tra i giocatori a fine gara, sedato dai dirigenti delle due formazioni. I biancorossi rimangono dunque a quota 9 in classifica, venendo scavalcati proprio dai veronesi, ora a quota 10.

MANTOVA-LEGNAGO 0-1

RETE 41' Zanetti

MANTOVA Lombardo, Ferraro, Baldinini (55' Ricci), Suriano, Moi (46' Felici), Santoni, Franchini (55' Eddy), Correa (55' Debeljuh), Carrasco (82' Pernigotti), Riccò, Cascone. A disp.: Lazarevs, Conti, Palma, Saccavino. All.: Cioffi.

LEGNAGO Colella, Dabo, Maiese (86' Talin), Gulinatti, Parrino, Guarco, Matei, Torri, Zanetti (73' Peinado), Kouame (86' Crestani), Barone (64' Marchetti). A disp.: Cairola, Rizzi, Cardamone, Moro, El Qorichy. All.: Spinale.

ARBITRO Armando Mulas di Sassari. (Assistenti Cristofer Meloni di Olbia e Khaled Bahri di Sassari).

NOTE Angoli: 7-4. Ammonito: Zanetti. Recupero: 0'+4'

94' - Ultimo assalto del Mantova: Suriano supera Colella e deposita in rete, ma l'arbitro Mulas ravvisa un fallo sul portiere. Termina qui la partita: il Legnago batte il Mantova 1-0 e interrompe la serie positiva di vittorie consecutive (tre) dei biancorossi.

93' - Pernigotti trova in area Felici, che ha lo spazio per tirare, ma non trova lo specchio di pochissimo.

90' - Corner di Ricci, smanaccia Colella, Pernigotti spara alle stelle.

89' - Ancora Riccò ci prova con una percussione dalla fascia di sinistra: il suo cross taglia l'area e pesca la testa di Felici. L'inzuccata però è fuori misura.

88' - Mister Cioffi si sbraccia in panchina, ma i suoi sembrano non averne più. E il Legnago ha buon gioco a controllare.

85' - Ultimi 5' di tempo regolamentare, la pressione del Mantova sembra essersi allentata ma il Legnago pensa solo ad allontanare il più possibile la sfera.

83' - Una serie di lisci tremendi nell'area del Legnago, ma il Mantova non riesce a pungere. Poco fa un colpo di testa, debole, ad opera di Debeljuh, ben controllato da Colella.

82' - Il Legnago sembra alle corde, ma resiste stoicamente. Cioffi si gioca l'ultima carta, Pernigotti.

77' - Percussione biancorossa al limite dell'area veronese, tira Felici che impegna severamente Colella: angolo. Il corner spiovente e pericoloso, ma Carrasco e Ferraro mancano la deviazione vincente.

75' - Felici atterrato al limite dell'area, il Mantova protesta senza troppa convinzione. Non sembrano in effetti esserci gli estremi per la concessione del fallo.

69' - Azione travolgente di Riccò, che passa a Carrasco, l'immediato cross dalla sinistra trova la testa di Debeljuh. Ma il croato non riesce ad indirizzare bene la palla, che termina fuori dallo specchio e si spegne sul fondo.

66' - Interessante punizione guadagnata da Suriano per effetto di un fallo di Parrino. Siamo ai 20 metri. Se ne incarica Felici. La palla sfiora la traversa ma finisce sul fondo.

63' - Ci prova Suriano con un colpo di sinistro dalla lunetta dell'area di rigore. Para Colella senza troppi problemi.

61' - Legnago stabilmente con sei uomini sulla linea della difesa, il Mantova non trova sbocchi offensivi per colpire.

58' - Ci prova Carrasco con un tiro cross dalla media distanza, ma il tentativo finisce fuori di molto.

55' - Triplo cambio nelle file biancorosse: entrano Eddy per Franchini, Ricci per Baldinini e Debeljuh per Correa.

53' - Mantova tutto proteso in avanti alla ricerca del pareggio, ma il Legnago si chiude a riccio e per ora sembra controllare al meglio la situazione

49' - Tiro cross a spiovere di Riccò, palla che sibila a fil di palo.

46' - Si rientra in campo con il Mantova che compie già la prima sostituzione: Cioffi toglie un difensore, Moi, per mettere un esterno d'attacco, Felici.

45' - Senza neanche un secondo di recupero, l'arbitro Mulas di Sassari manda tutti negli spogliatoi per la fine del primo tempo. Dopo il gol il Mantova ha tentato una reazione, ma senza pungere il Legnago.

41' - Gol del Legnago con Zanetti: palla persa a centrocampo, la palla arriva all'ex di turno che tira in porta. La sfera, forse a causa di una leggera deviazione di Cascone, sfugge a Lombardo e si infila in rete. Mantova-Legnago 0-1.

33' - Conclusione velleitaria dalla distanza di Santoni, para a terra senza problemi Colella.

30' - Fase interlocutoria del match: sinora, però, l'occasione più ghiotta è capitata al Legnago con Barone al minuto 23'.

25' - Occasionissima per il Mantova: corner battuto da Correa, Colella si fa sfuggire la palla sull'uscita alta con le mani, ma non c'è nessun biancorosso pronto ad approfittarne.

23' - Altra palla persa sulla trequarti biancorossa, il numero 11 Barone supera anche l'ultimo baluardo Cascone in velocità, ma non riesce a concludere a rete una volta davanti a Lombardo.

22' - La Curva Te espone uno striscione per l'ex biancorosso Manuel Spinale: "Su questo campo ricordiamo il guerriero, fuori un uomo leale e vero", e gli tributa un coro.

20' - Palla persa da Suriano, Ferraro sul recupero è costretto a commettere fallo su Zanetti. La punizione seguente causa il quarto corner della partita per i veronesi (senza effetto).

18' - Ora è il Legnago a pressare maggiormente, il Mantova si difende con un discreto ordine.

15' - Brutta palla persa sulla trequarti del Mantova, la sfera finisce a Zanetti, che impegna seriamente Lombardo. Palla in angolo. Sul corner Lombardo blocca in due tempi.

7' - Dopo una punizione battuta da Correa (senza effetti), nell'azione susseguente Moi ruba palla a Zanetti e, dal fondo, prova a metterla in mezzo. La difesa del Legnago sventa. Mantova in pressione

4' - Primo calcio d'angolo per il Legnago, senza effetti per fallo in attacco su Santoni.

1' - Partiti: Mantova con la consueta maglia biancorossa stile Monaco, Legnago in bianco-celeste-blu. I biancorossi attaccano in questo primo tempo verso la Curva Te.

Redazione Sport
Video
articolo_allegato_titoloSpinale premiato con una targa prima del match dalla società e dal Sindaco Palazzi
articolo_allegato_titoloLa Curva Te srotola lo striscione in onore di Manuel Spinale
Commenti