Sport
Basket Serie A2
Dinamica batte la Vanoli nel Trofeo Caem
pubblicato il 18 ottobre 2017 alle ore 22:07
immagine

Mantova  Buon test per la Dinamica che al PalaBam ha affrontato la Vanoli Cremona, ripescata in A1 e guidata dal neo ct della nazionale Meo Sacchetti, nel Trofeo Caem in preparazione alla prossima sfida di campionato in programma domenica contro Ferrara. E’ arrivata anche la vittoria, con bella rimonta nell’ultimo quarto, e per quanto platonica, è un toccasana dopo il passo falso nell’ultimo turno di campionato a Forlì.
Con capitan Gergati fermo ai box, coach Lamma schiera in partenza il solito quintetto con i due americani, Timperi, Vencato e Candussi. La Dinamica parte meglio e si porta sul 14-7, poi subisce la rimonta della Vanoli trascinata da un Portannese molto preciso anche dalla lunetta. Il primo quarto si chiude in parità, 17-17, con Moraschini in campo da play che fa uno su due dai liberi. Lamma ruota gli effettivi inserendo anche Costanzelli e Ferrara. Il primo vantaggio ospite lo firma Portannese con un’azione da tre punti, I cremonesi allungano sul 23-29 con Odom, ma gli Stings non mollano e tornano sotto con un bel finale di Candussi. All’intervallo Vanoli avanti di quattro, 43-47.
Nel terzo quarto, Cremona tiene sempre la testa avanti ma ci pensa ancora Candussi a tenere la Dinamica in scia sul 55-57. Gli Stings arrivano anche a meno uno a sessanta secondi dalla sirena, poi subiscono un break di 5-0 e all’intervallo il risultato è 61-67. Sembra fatta per Cremona sul +12 all’inizio dell’ultima frazione (61-73), ma la Dinamica non si dà per vinta e a cinque dal termine torna a contatto (73-76). Gazzotti firma il nuovo allungo della Vanoli (77-83), ma il finale è tutto di marca biancorossa. Jones impatta a quota 82, Candussi, premiato come mvp, fa 86 pari. Decide, a due secondi dalla sirena, il tiro libero di Moraschini, che sbaglia di proposito il secondo per impedire agli ospiti di imbastire l’ultima azione d’attacco. 


 

Redazione Sport
Commenti