Provincia
Giovedì mattina a Bozzolo
Svenrano la cassaforte, via ori e contanti
pubblicato il 3 novembre 2017 alle ore 11:34
immagine

Bozzolo Ancora furti  a Bozzolo. Il paese, sino a qualche tempo fa martoriato da continui assalti nelle case ad ogni ora del giorno e della notte, stava conoscendo un periodo di relativa calma quando all’improvviso il fenomeno si è ripresentato. E’ successo ieri mattina e la gente ha cominciato a parlarne diffusamente anche per la notorietà della famiglia presa di mira. I ladri sono entrati nella villa di  M.F.   titolare di un negozio di ferramenta  nel centro del paese.
Secondo le prime ricostruzioni i soliti ignoti si sarebbero introdotti nella casa verso  le 10  forzando la porta finestra della residenza situata in via Giuseppina. Una zona fuori paese ma comunque residenziale. Nessuno si è accorto di niente e la scoperta è stata fatta dagli stessi proprietari rientrando per la  pausa pranzo. I ladri, una volta penetrati  ell’abitazione,  hanno immediatamente attaccato la cassaforte della cui esistenza evidentemente erano al corrente. Muniti di un flessibile hanno così tagliato il forziere mettendo le mani su tutto quanto vi era contenuto. Non si conosce l’ammontare del bottino ma evidentemente deve trattarsi di un valore considerevole anche perchè non limitato al solo denaro ma anche a gioielli e ad altri oggetti di valore. Ovviamente è stata sporta denuncia ai Carabinieri i quali potranno avvalersi di  testimonianze se qualcuno a quell’ora del mattino avrà modo di ricordare  di aver visto  qualcosa di anomalo attorno alla casa  svaligiata. (r.p.)

Commenti