Sport
Calcio Serie D
Mantova corsaro a Tamai (1-2)
pubblicato il 5 novembre 2017 alle ore 16:22
immagine

Tamai (Pn) Lontano da casa il Mantova sa solo vincere. A Tamai, sotto una pioggia battente, è arrivato il quarto successo consecutivo dopo un match combattuto e incerto fino alla fine. Biancorossi in vantaggio nel primo tempo con Debeljuh e raggiunti a ridosso dell'intervallo su rigore. Nella ripresa i friulani rimangono in 10 e il Mantova passa con Correa su punizione. Domenica al Martelli arriva l'Este.

 

Tamai Andreatta, Giacomini, Russian (83' De Biasi), Faloppa, Cudicio, Montagner, Alcantara (87' Sellan), Poletto, Maccan, Giglio (57' Pignat), Bezzo (79' Franciosi). A disp.: Zonta, Furlan, Cramaro, Roman, Nadal. All.: Vinicio Bisioli.

Mantova Lazarevs; Camara (52' Carrasco), Moi, Ferraro, Riccò; Correa, Palma; Felici (87' Conti), Suriano (52' Baldinini), Franchini (87' Saccavino); Debeljuh. A disp.: Lombardo, Eddy, Di Prima, Pernigotti, Speziale. All.: Renato Cioffi.

Arbitro: Francesco Lipizer di Verona (assistenti Maldini e Abagnale di Parma)

Reti: 14' Debeljuh, 47'pt rig. Maccan, 65' Correa

Note: spettatori 700 circa con un'ottantina di mantovani. Espulso Montagner al 55' per doppia ammonizione. Ammoniti Montagner, Camara, Franchini, Maccan, Giacomini, Palma.  Corner 3-4. Recupero 2' + 5'

 

Secondo tempo

95' E' finita!! 

93' Un altro brivido per i biancorossi su destro dai 25 metri di Pignat bloccato in due tempi da Lazarevs.

92' Franciosi dal limite, mira completamente sbilenca.

90' Forcing finale del Tamai che prova disperatamente a raggiungere il 2-2.

87' Due nuovi ingressi per i biancorossi: Conti e Saccavino entrano al posto di Felici e Franchini.

75' Ancora Pignat pericoloso con una sassata dai 25 metri che non inquadra lo specchio della porta.

68' Lazarevs frana su Pignat in area. Il Tamai reclama un altro rigore, l'arbitro non è dello stesso avviso.

65' Il Mantova torna in vantaggio con una magica punizione di Correa, che sorprende il portiere friulano sul suo palo.

61' Il Mantova prova ad approfittare della superiorità numerica. Intanto piove a dirotto.

56' Punizione di Correa che fa la barba al palo.

55' Tamai in dieci! Seconda ammonizione per Montagner e rosso inevitabile.

52' Cioffi cambia assetto: fuori Camara e Suriano, dentro Carrasco e Baldinini. Si passa al 4-3-3.

46' La partita riprende. Squadre in campo con gli stessi 22 della prima frazione.

 

Primo tempo

47'pt Il primo tempo si chiude qui, tra le proteste dei friulani che reclamano il secondo giallo per Camara, autore del fallo che ha provocato il rigore.

47'pt Maccan sul dischetto, Lazarevs intuisce ma non ci arriva. Il Tamai pareggia.

45' Camara atterra Maccan lanciato in area. Calcio di rigore per i friulani.

41' Clamorosa occasione per il Tamai: cross dalla destra di Alcantara che pesca Giglio tutto solo a un passo da Lazarevs. Colpo di testa alto.

36' Tentativo di Montagner da fuori area, palo esterno!

31' Lazarevs raccoglie a terra una spizzicata senza pretese di Maccan.

29' Le emozioni scarseggiano, la partita è maschia e il gioco spesso spezzettato.

23' Fase confusa della partita. Il Tamai abbozza una reazione ma i biancorossi fanno buona guardia senza peraltro creare occasioni per il raddoppio.

17' Il Tamai risponde con un tiraccio di Poletto da fuori area su respinta di Camara.

14' Mantova in vantaggio con Debeljuh, che raccoglie un pallone nei pressi dell'area piccola e con freddezza fulmina Andreatta

10' Felici si trova un pallone d'oro sui piedi ma spreca tutto a pochi passi da Andreatta calciando alto. E' la prima grande occasione del match. 

7' Incessanti i cori dei tifosi biancorossi presenti in tribuna. Nel frattempo il Mantova conquista il primo angolo della partita

4' Franchini riprende una corta respinta della difesa friulana e tenta la botta dal limite dell'area. Potente ma alto.

1' Partiti! La prima occasione è per il Tamai con un colpo di testa debole di Alcantara che termina a lato.

Redazione Sport
Commenti