Cronaca
Virgiliana: vandali o disperati
Sfondano la porta e bivaccano la notte
pubblicato il 9 novembre 2017 alle ore 11:41
immagine

Mantova Vive in Trentino, ma la sua residenza è ancora a Mantova, in strada Virgiliana. Ed è qui che, tornando nella sua città per regolarizzare alcune posizioni con l’Inps, ha trovato la sorpresa di vedere la propria abitazione devastata. La villa con ampio giardino nella notte di mercoledì è stata presa d’assalto. La residenza principale è stata solo oggetto di un tentativo di scasso, ma le blindature delle porte hanno retto a colpi e piedi di porco. Non l’annesso monolocale che la signora M. P. utilizzava per assistere al proprio padre, e nemmeno la roulotte parcheggiata in giardino: in questi casi i malviventi sono penetrati saccheggiando e bivaccando. All’interno dell’abitazione e della roulotte nulla sembra mancare all’appello, se non il senso di sicurezza e di proprietà. I danni sono tutti limitati agli infissi aperti a forza e ai tentativi andati a vuoto su quelli che hanno opposto agli intrusi più blindata difesa. Chi è entrato nella notte ha solo bivaccato e bevuto birre lasciandone i vuoti e lardellando qua e là gli ambienti. Un conto approssimativo stilato dalla signora parla di circa un migliaia di euro.

Commenti