Cronaca
Campo degli orrori
Cadavere di Villafranca: è un giovane morto due mesi fa
pubblicato il 11 novembre 2017 alle ore 12:10
immagine

Villafranca di Verona Sono di una persona di sesso maschile di età tra i 20 e i 30 anni i resti affiorati lo scorso 31 ottobre in un campo a Villafranca di Verona, a pochi chilometri dal confine con il Mantovano, e il decesso risalirebbe a un paio di mesi fa. Questo quanto emerso finora dagli accertamenti effettuati dal dottor Dario raniero dell'Istituto di Medicina Legale di Verona sul corpo smembrato rinvenuto da un contandino mentre arava il campo con il suo trattore. Nei giorni successivi, grazie anche all'intervento delle unità cinofile dei carabinieri, sono stati rinvenuti tutte le  parti  di questo corpo che è stato così ricostruito per intero. Ora sotto esame in particolare c'è il cranio dello sconosciuto, che sarà analizzato dettagliatamente nei prossimi giorni per risalire alla sua etnia. E' ancora troppo presto per sperare di dare un nome al cadavere affiorato da quello che è già stato ribattezzato come "campo degli orrori" per giunta la sera di Halloween.

Commenti