Cronaca
Il Comitato di sicurezza vara le ronde continue nei week end dalle 19 alle 7.
Azione di forza contro balordi e rompiscatole violenti
pubblicato il 18 novembre 2017 alle ore 11:23
immagine
Il tavolo convocato in Prefettura ieri mattina

Mantova Controlli a ciclo continuo dalle 7 di sera alle 7 di mattina nel “triangolo maledetto” ricompreso fra Carrefour, Galleria Ferri e giardini del lungorio: è questo il sunto del tavolo convocato ieri mattina dal prefetto Carla Cincarilli per dare una svolta al problema dei balordi consolidati e dei giovinastri scavezzacollo e rompiscatole che imperversano nell’area. Un summit sollecitato dal sindaco Mattia Palazzi per manifestare la volontà della città di ottenere risposte di ordine pubblico dalle altre istituzioni, laddove la sola Polizia locale si dimostri deficitaria di organico e di poteri. Si è trattato dell’ultimo comitato organizzato dalla Cincarilli alla vigilia della sua partenza per Pesaro, e nell’imminenza dell’arrivo del nuovo prefetto Sandro Lombardi, che entrerà in servizio a Mantova solo lunedì. A rappresentare il Comune, oltre al sindaco, c’erano l’assessore delegato alla sicurezza Iacopo Rebecchi e il comandante della Polizia locale Paolo Perantoni.
 

Commenti