Sport
Pallavolo serie A1 f
La Pomì strappa un punto a Novara
Avanti 2-0, le rosa cedono alla capolista al tie break
pubblicato il 26 novembre 2017 alle ore 00:08
immagine

Novara   La Pomì Casalmaggiore fa soffrire la regina Novara prima di cedere al tie break. In vantaggio per 2-0, la squadra rosa si fa rimontare dalle locali dell'ex coach Barbolini ma porta a casa almeno un punto. Nel primo set si inizia con scambi lunghi e 4 pari con Pavan. Egonu fionda dai nove metri ma il team di coach Lucchi è avanti 9-6 con Stevanovic che mura Piccinini. Rosa ancora 14-10 con Pavan e 15-12 con Martinez. Il muro fa la differenza sul 18-14 ma Plak pareggia a 19.  Doppio Starcevic per il 26-24 e l'1-0 Pomì.  Nel secondo, dopo il 10 pari, la Pomì vola 17-13, 22-18 e 25-20: è il 2-0. Qui inizia la rimonta locale: Gibbemeyer trascina le compagne sul 4-0, poi Igor sempre avanti 9-4, 12-7. Pavan avvicina Novara sul 13-15, poi Novara controlla (25-23). Nel quarto set Novara chiude 25-20. Al tie break la Pomì è avanti 8-5 al cambio campo,  12-7 con Starcevic a muro ma Novara sorpassa e chiude Egonu per il 16-14 finale di una gara incredibile. (sm)  

 

Igor Gorgonzola Novara-Pomì Casalmaggiore 3-2 (24-26 / 20-25 / 25-23 / 25-20 / 16-14)

Igor Gorgonzola Novara Chirichella 11, Skorupa 2, Plak 29, Gibbemeyer 13, Egonu 20, Piccinini 9, Sansonna (L), Vasilantonaki 1, Enright, Zannoni, Camera. Non entrata: Bonifacio. All.: Barbolini.

Pomì Casalmaggiore Starcevic 17, Stevanovic 9, Rondon 2, Martinez 22, Guiggi 9, Pavan 29, Sirressi (L), Napodano, Zago, Lo Bianco. Non entrate: Guerra, Zambelli, Zeng. All. Lucchi.

Arbitri Tanasi, Braico.
Note Spettatori: 2750, Durata set: 28′, 26′, 26′, 27′ , 22′ ; Tot: 129′.

Redazione Sport
Commenti