Provincia
Castel Goffredo
Ubriaco prende a botte la barista: arrestato
pubblicato il 4 dicembre 2017 alle ore 17:38
immagine

Castel Goffredo Voleva da bere a tutti i costi, e quando la barista ha rifiutato di servirlo ancora lui, che era ubriaco fradicio, ha reagito afferrando una scopa con la quale l’ha colpita alla testa. La barista, una cinese, è finita in ospedale, mentre il cliente violento, un marocchino 30enne è finito in manette e questa mattina al processo per direttissima ha patteggiato 6 mesi, pena sospesa. Il fatto è accaduto domenica pomeriggio al bar Olimpia di Castel Goffredo. L’uomo ha litigato con la barista perché non voleva più servirgli da bere e ha afferrato una scopa con il manico in metallo e con cui ha colpito la donna al capo causandole delle lesioni guaribili in un paio di settimane. Il marocchino veniva poi arrestato dai carabinieri con l’accusa di lesioni aggravate per la quale oggi ha patteggiato 6 mesi di reclusione, pena sospesa perché non aveva precedenti. L’uomo, che ha problemi di alcolismo ed è seguito dai servizi sociali, è in regola con il permesso di soggiorno e abita da tempo a Castel Goffredo con la moglie e due figli.

Carlo Doda
Commenti