Eventi e Società
"Italia Nostra Mantova" inizia il 2018 con il Magnificat di Rutter
Celebrato il sodalizio tra arte e ambiente
pubblicato il 7 gennaio 2018 alle ore 20:48
immagine
Cori e orchestra di 85 elementi diretti dal Maestro Andrea Loss

Mantova – Grande musica per celebrare il sodalizio tra arte e ambiente. Questo è l'elemento principale che "Italia Nostra Mantova" ha deciso di proporre al pubblico mantovano per iniziare nel migliore dei modi il 2018. L'evento si è tenuto domenica 7 gennaio all'interno della cornice architettonica di San Barnaba dove si è esibita un'orchestra di 85 elementi che ha coinvolto il Coro Marc'Antonio Ingegneri di Verona, il Coro Vocinmusica di Trento, l'Orchestra “Banda Musicale Cittadina di Peschiera del Garda” diretta da Andrea Loss ed il soprano Cecilia Rizzetto.

Ad introdurre l'esecuzione musicale è stato il Presidente di "Italia Nostra Mantova" Ernesto Cristiano Morselli che ha sottolineato l'importanza di riappropriarsi del tessuto storico artistico della città di Mantova, prima di tutto come esigenza morale e successivamente come effettiva possibilità di turismo.

Mendes Biondo

Foto
Video
Commenti