Provincia
Polizia Locale: per l'assessore Gelati bilancio positivo per il 2017
Curtatone, arriva lo "scout speed"
pubblicato il 13 gennaio 2018 alle ore 17:55
immagine
L’assessore Luigi Gelati

Curtatone - Bilancio positivo per le operazioni svolte dalla Polizia Locale di Curtatone nell’anno appena conclusosi. «Mi ritengo soddisfatto per l’operato della Polizia Locale, che, con i nostri Carabinieri, si sta impegnando in modo ammirevole per far sì che il nostro territorio sia preservato e controllato nel migliore dei modi», ha esordito l’assessore Luigi Gelati. Controlli che hanno visto mettere in campo tutti gli strumenti in possesso delle Forze dell’ordine: «attraverso il sistema di controllo con telecamere nei varchi delle varie frazioni - ha continuato Gelati - si sono individuati autoveicoli senza assicurazione o revisione o rubate. Si è attuato un attento controllo, in collaborazione con le guardie venatorie, contro la pesca di frodo e lo sversamento di liquami in modo non appropriato». Diverse anche le sanzioni effettuate per «abbandono di rifiuti sul suolo pubblico e la mancata raccolta delle deiezioni nei parchi da parte dei proprietari di cani e gatti e la cattiva abitudine di non utilizzare il guinzaglio nei luoghi pubblici». Parlando, invece, di codice della strada, Gelati ha annunciato che tra un mese entrerà in funzione lo "scout speed" su tutto il territorio comunale: «tale apparecchio sarà installato all’interno dell’auto della Polizia e permetterà di rilevare il rispetto dei limiti di velocità». Una piccola telecamera in grado di verificare anche la copertura assicurativa e la revisione dell’auto.

Valentina Gambini

 

 

Commenti