Provincia
Ladri del defibrillatore
Casalmaggiore, rubano persino nell'oratorio
pubblicato il 20 gennaio 2018 alle ore 21:24
immagine
L’oratorio Maffei. Quanto accaduto è stato scoperto da un addetto

Casalmaggiore - Furto nell’oratorio di Casalmaggiore dove alcuni ladri si sono introdotti nei locali per rubare un defibrillatore. L’episodio è accaduto all’Oratorio Maffei, annesso al Duomo di Casalmaggiore, quando qualcuno ha pensato di rubare lo strumento salvavita, forse per rivenderlo, senza pensare che lo strumento riporta dei codici e numeri identificativi attraverso i quali sarà possibile riconoscerlo. Ad accorgersi del furto un addetto insospettito da una luce accesa in uno sgabuzzino, annesso agli spogliatoi, la cui porta era rimasta aperta. Da lì, dunque la scoperta che qualcuno si era introdotto nel locale rubando il defibrillatore. Stando alle prime indagini sembra che i malviventi non abbiano, però lasciato tracce del loro passaggio. Un furto che non è passato inosservato, soprattutto per il luogo in cui è stato messo in atto ma che, per quanto possibile, ha visto comunque un finale positivo: un benefattore anonimo si è preoccupato di garantire l’acquisto di un nuovo defibrillatore pagandolo di tasca propria.

Rosario Pisani

 

 

Commenti