Provincia
Giudizzolo, lavori in corso
Il sindaco: “Cambia la viabilità per la sicurezza di tutti”
pubblicato il 20 gennaio 2018 alle ore 19:10
immagine
Il sindaco di Guidizzolo, Stefano Meneghelli

Guidizzolo - Cambia sì la viabilità in centro a Guidizzolo. Ma cambierà per step e non in un’unica soluzione come si potrebbe pensare. A confermarlo è il sindaco Stefano Meneghelli, che ha spiegato come il motivo vada cercato nella sicurezza. «Non eseguiremo tutti i lavori in una sola volta. Credo che sarebbe davvero troppo, dal momento che i cambiamenti che abbiamo intenzione di concretizzare sono molti. Vogliamo che i nostri concittadini si abituino ai cambiamenti nella viabilità un poco per volta. Abbiamo intenzione di iniziare con la soppressione del rondò di piazza Pezzati, la creazione dei parcheggi nella stessa strada e i sensi unici. Poi modificheremo i parcheggi, installeremo i dissuasori di velocità e realizzeremo gli altri interventi che abbiamo in animo». Uno degli interventi di maggiore peso, anche solo a livello di gestione del traffico, è proprio la soppressione del rondò di piazza Pezzati, che venne realizzato tra la fine dell’inverno e la primavera del 2016 dall’ex sindaco Sergio Desiderati. «È una rotatoria che riteniamo non sia stata costruita come si sarebbe dovuto. È troppo piccola e molti mezzi che siano anche solo di poco più grandi di un’automobile, faticano a passare. Basti pensare che lo scuolabus ogni volta che passa deve compiere almeno tre-quattro manovre. Qualche tempo fa una corriera rimase bloccata». Il perché dei cambiamenti a livello di viabilità è presto spiegato: «È per la sicurezza di tutti. Sono cambiamenti che in parte ci sono stati suggeriti dai cittadini e in parte dalla Polizia locale». I lavori partiranno nelle prossime settimane. (g.b.)

 

 

Commenti