Sport
Pallavolo serie A1
Pesaro amara, Pomì ko 3-1
pubblicato il 21 gennaio 2018 alle ore 00:43
immagine
Martinez in attacco

Pesaro Nulla da fare, altra sconfitta in quattro set per la Pomì a Pesaro. Dopo una buona partenza con la conquista del primo set 19-25, le rosa si fanno riprendere e superare 25-23, 25-16 e 25-21.

C'è da vendicare, sportivamente, la pesante sconfitta dell'andata ma in primo luogo le rosa arrivano nelle Marche per migliorare una classifica poco tranquilla. In campo Drews per le rosa, che firma il primo punto e si ripete al servizio per il 6-4 ospite. C'è parità a 10 col pallonetto di Martinez e rosa avanti 15-12 con l'ace sporco di Stevanovic. Ancora Pomì avanti sul 19-15 e 22-17 col diagonale di Martinez. Stevanovic firma sette palle set e chiude sul 25-19. Drews ricomincia da dove aveva  iniziato ma prende la murata del 2-2. Pesaro allunga sul 10-7 col pallonetto di Nizetich e 12-8 col muro di Aelbrecht, che subisce la stessa sorte con Starcevic. My Cicero si porta 17-13 col diagonale di Van Hecke, che firma anche il 18-14. La Pomì va in difficoltà e sotto 17-21 con Guerra in campo. La ricezione rosa balbetta: locali sul 23-19, ospiti sul 23-24 ma chiude Nizetich (1-1). Si riparte sul 7-5 marchigiano, c'è equilbrio a 8 con Stevanovic che firma il muro del 10-8 e in pallonetto il 12-10. Sorpasso My Cicero con tre muri ma a 15 è parità. 23-16 con la Pomì in confusione. Il set si chiude sul 25-16 con Nizetich. 8-8 e ancora parità a 13-17. Sorpasso locale con Cambi e Nizetich ferma Martinez a muro per il 21-18, poi Van Hecke firma l'ace. Entrano Zago e Rondon ma Aelbrecht mette il diagonale del 23-20 e Stevanovic caccia in rete il servizio (25-21). Pomì ancora nel tunnel. (smart)

Redazione Sport
Video
Commenti