Sport
Pallavolo serie A1 f
Coppa Cev: la Pomì ai quarti
pubblicato il 8 febbraio 2018 alle ore 08:50
immagine
Coppa Cev: la Pomì ai quarti

Cremona Tutto facile per la Pomì che batte 3-0 la Linamar Bekescsabai e conquista i quarti di finale della Coppa Cev.

Coach Lucchi schiera Guerra e Zambelli nello starting six. Parte bene la Pomì sull'8-2 con due punti di Guerra ispirata e ancora avanti 11-8 per il time out rosa, in difficoltà in ricezione con Fresco in battuta. Zambelli allunga sul 15-12 e Drews firma il 18-14 e il 19-16. Lo Bianco mura, mentre la Linamar sbaglia, ma è Drews a chiudere il set sul 25-22. Ospiti avanti 4-1 a inizio secondo set. Le rosa mettono la freccia con Zambelli e il diagonale di Guerra vale l'8-5. Drews firma il 12-7 dai nove metri e arriva il time out magiaro; a quello tecnico Pomì conduce 16-11. Le magiare provano a recuperare ma Guiggi risponde in veloce (20-15). Muro di Zago e ancora il muro allunga sul 23-18. Il punto di Guiggi qualifica la Pomì ai quarti con le tedesche dello Schweriner. Rondon in campo nel terzo set. Al time out arrivano le rosa sull'8-6. Zambelli è attenta a muro e coach Salomoni vuole parlarci sopra. La musica non cambia sul 16-9 di Guiggi. Zambelli affonda il 19-12 e il 21-14. Entra Napodano, 23-17 con Guerra, e game over. Mvp Zambelli, con la Pomì che va avanti in coppa. E sabato arriva Novara. (sm) 

 

Pomì Casalmaggiore-Linamar  Bekescsabai 3-0 (25-22, 25-18, 25-17)

Pomì Casalmaggiore Napodano (L), Sirressi (L), Balkestein-Grothues 9, Guiggi 9, Starcevic, Drews 17, Guerra 8, Zago 1, Lo Bianco 1, Rondon, Zambelli 7. Non entrate: Martinez, Stevanovic. All. Lucchi-Bonini.

Linamar  Bekescsabai Kosekova 2, Glemboczki 5, Szdemak 6, Pekarik 1, Mlinar 9, Bodnar 3, Nagy, Fresco 7, Molcsanyi (L), Dobi 13, Petrenko, Ludman. Non entrate: nessuna. All. Salomoni-Leiszt.

Redazione Sport
Video
Commenti