Cronaca
"E Palazzi pensa a Gay pride e al duce..."
Ancora vandalismi in città
pubblicato il 10 febbraio 2018 alle ore 12:45
immagine
Ancora vandalismi in città

Mantova - «Mentre il sindaco Palazzi, pro-immigrati, è impegnato nel fare annunci e proclami sulla stampa, e la sua maggioranza è impegnatissima nel voler revocare la cittadinanza onoraria a Mussolini, qualche sera fa è stata depredata l’abitazione del consigliere comunale Catia Badalucco nel quartiere Borgo Angeli. Nel giorno del mercato invece vediamo auto devastate sul lungolago; nel pomeriggio di mercoledì una signora è stata aggredita a Belfiore...».  È censorio l’atteggiamento del consigliere comunale di CasaPound, Luca de Marchi, che prende spunto da fatti di cronaca per stilare una graduatoria delle priorità. (r.cro.)

Foto
Commenti