Eventi e Società
Grande successo per la 68esima edizione
Sanremo 2018: Meta e Moro, nuovi re del Festival
pubblicato il 12 febbraio 2018 alle ore 14:11
immagine
Ermal Meta e Fabrizio Moro, vincitori del Festival di Sanremo 2018

Sanremo - Cantautori, 36enne di origini albanesi il primo, romano classe '75, il secondo. Ermal Meta e Fabrizio Moro sono i due re della 68esima edizione del Festival di Sanremo. Dopo esser stato sospeso e riammesso in gara per una presunta violazione del regolamento, il duo ha conquistato la vetta della classifica sanremese con "Non mi avete fatto niente", un brano contro la paura degli attentati terroristici inserito nel terzo album in studio di Meta "Non abbiamo armi" e tra gli inediti della seconda raccolta di Moro "Parole rumori e anni", entrambi pubblicati lo scorso 9 febbraio. Da segnalare il boom di ascolti per la serata finale del Festival: sono stati 12.125.000 i telespettatori pari al 58,3% di share per Sanremo di ieri sera, sabato 10 febbraio, su Rai1. La grande kermesse è stata ben condotta da Claudio Baglioni, magnificamente coadiuvato da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Un risultato in linea con quello ottenuto l'anno scorso dall'ultima serata del Festival di Carlo Conti e Maria De Filippi, vista da 12.022.000 telespettatori con il 58,4% di share. La serata di sabato è stata seguita nella prima parte da 13.240.000 telespettatori con il 54% di share, mentre nella seconda parte da 10.401.000 con il 68,9% di share. (m.m.)

Commenti