Provincia
San Giovanni del Dosso - Post sisma
Via libera dalla Regione ai fondi per il restauro del cimitero
pubblicato il 13 febbraio 2018 alle ore 20:07
immagine
Il Consigliere Regionale Anna Lisa Baroni

San Giovanni del Dosso - Il Presidente Maroni ha firmato una nuova ordinanza, la n.365/18, pubblicata il 12.2.2018 sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia, nell'ambito della ricostruzione post sisma 2012, per la concessione del contributo per il restauro dei danni riportati dal cimitero comunale di San Giovanni del Dosso. La scheda di segnalazione del danno (per € 420.000,00) era stata inviata dal Comune il 10 marzo 2015. Il soggetto attuatore aveva provveduto ad erogare già nell'aprile 2016 € 21.000,00 al Comune, quale anticipo del 5% nella progettazione; tale progetto esecutivo è stato presentato il 14 dicembre 2017. Meno di due mesi dopo, il 2.2.18, è stata firmata l'ordinanza di approvazione e finanziamento del progetto di restauro per € 406.666,37. "Grazie al contributo erogato in favore del Comune, i danni che il sisma ha causato al cimitero di San Giovanni del Dosso, dichiarato inagibile, potranno essere interamente riparati; tale bene non era coperto da altra fonte di cofinanziamento o rimborso assicurativo ed il contributo era quindi essenziale per il ripristino, considerato anche il significato di tale luogo per una comunità", così ha commentato il Consigliere Regionale Anna Lisa Baroni, dal 2015 delegata alla ricostruzione post sisma nel mantovano. (r.pol.)

Commenti