Provincia
Denunciati a Suzzara
Immondizia nel parco: scoperti i responsabili
pubblicato il 14 febbraio 2018 alle ore 15:48
immagine
Discarica abusiva nel polmone verde di Suzzara

Suzzara - Una discarica abusiva nel polmone verde di Suzzara. L’ennesimo caso di abbandono indiscriminato di rifiuti, è stato registrato due giorni fa, lunedì 12 febbraio, nientemeno che all’interno del Parco di San Colombano. Se l’inciviltà imperante di certi individui, che preferiscono disfarsi di ogni sorta di ciarpame deturpando l’ambiente circostante, quindi sembra non conoscere limite, questa volta però ai responsabili di turno è andata decisamente male. Analizzando attentamente quanto rinvenuto nell’oasi protetta, Polizia locale e personale di Mantova Ambiente, infatti, sono riusciti a risalire gli autori del deprecabile gesto. Tra l’ammasso di oggetti abbandonati alla rinfusa, oltre a scatole di cartone piene zeppe e cassette di plastica, anche scarti di lavorazioni edili, sacchetti di mangimi per bovini, sanitari, un lavello da cucina, componenti d’arredo e, addirittura, una caldaia. «La segnalazione - ha spiegato l’assessore all’ambiente Francesco Bianchi - è partita da alcuni cittadini che lunedì pomeriggio hanno denunciato il fatto ai vigili. Dopo un primo immediato sopralluogo, sono stati effettuati ulteriori controlli. Rimossi i rifiuti e bonificata l’area nei confronti di questi individui ora scatterà una denuncia penale». (loren)

Commenti