Cronaca
Oggi alle 11:46
Strade ghiacciate
Mantova Già a metà pomeriggio la prima neve dell’inverno è caduta copiosa sulla città, ma anche su gran parte della provincia creando come sempre non pochi disagi soprattutto a chi è stato colto sulle strade. Tantissime le richieste di soccorso in seguito ad uscite di strada o a tamponamenti dovute alla neve che si era già depositata lungo le strade. Fortunatamente non si sono registrati incidenti gravi e tutte per lo più uscite di strada. A Marcaria un veicolo guidato da un 54enne è finito contro un albero, mentre all’altezza del centro commerciale Quattro Venti nel giro di pochi minuti due vetture sono finite nel fosso ed i rispettivi conducenti praticamente illesi. Anche nell’Alto Mantovano, prima a Guidizzolo e poi a Castiglione ci sono state delle uscite di strada senza conseguenze.…
Vai all'articolo
leggi l'articolo
Donati gli organi della 24enne
L’ultimo regalo di Dorothy
Mantova Dorothy Biolchi salverà altre vite. I genitori della 24enne deceduta in seguito al grave incidente stradale di mercoledì sera a Cerese, hanno acconsentito all’espianto degli organi della figlia. L’operazione, trascorse le sei ore di attesa come da prassi impone la legge, è stata espletata nella giornata di giovedì. Un gesto di grande generosità quello fatto dalla famiglia della sfortunata ragazza che permetterà così di salvare la vita ad altre persone e in cui, d’ora in poi, vivrà un pò anche Dorothy. Cuore, fegato, cornee e reni gli…
Nell’esposto, oltre a quello del sindaco, ci sono altri nomi di politici e manager
Mantova privé, da Palazzi ai palazzi
Mantova Denaro, potere, sesso. Gli ingredienti del sexgate che vede coinvolto il sindaco di Mantova Mattia Palazzi sono quelli classici per il genere scandalo a palazzo. Qui il gioco di parole tra Palazzi sindaco e i palazzi della politica è obbligato, anche se non ci sarebbero solo le sedi della politica cittadina nel mirino se non degli inquirenti almeno del gossip che sta sorgendo attorno a questa vicenda. Ieri Il fatto quotidiano ha pubblicato qualche stralcio dei messaggi hot che il sindaco avrebbe inviato alla vicepresidente di un’…
Tre tunisini aggrediscono due giovani davanti al McDonald’s
Picchiato per una sigaretta
Mantova Prima gli chiedono una sigaretta, poi lo mettono ko. Succede in pieno centro cittadino in quello che doveva essere un tranquillo pomeriggio di inizio del periodo di festività natalizie. Ne sanno qualcosa - purtroppo per loro - i due cugini di origine marocchina che sono stati pestati in piazza Broletto. Il tutto è avvenuto attorno alle 17.40 del 7 dicembre scorso. Le due vittime - A. Y. nato a Mantova e il cugino A. H. nato in Marocco, rispettivamente di 19 e 18 anni - sono stati aggrediti all’esterno del McDonald’s. Ad avere la…
Per le prime schegge di follia
Tre mesi fa ricovero psichiatrico
Suzzara C’è un aspetto che gli inquirenti approfondiranno sicuramente nei prossimi giorni per cercare di ricostruire la spirale di follia che ha avviluppato Antonella Barbieri portandola a uccidere i propri bambini Lorenzo e Kim: la donna infatti sarebbe stata sottoposta, in settembre, a un provvedimento di trattamento sanitario obbligatorio che poi si era concluso con una sorta di rassicurazione che non vi era nulla di preoccupante e che presto sarebbe tornata la normalità. La conferma arriva dalle parole di Davide Benatti, padre di Andrea…
Suzzara - La donna ha poi tentato di togliersi la vita
Madre uccide i due figlioletti
Suzzara  Una madre di 39 anni ha ucciso i due figli poi ha tentato di togliersi la vita senza però riuscirci. La tragedia è avvenuta nella golena di Luzzara (Re), dove i Carabinieri hanno trovato un'auto con a bordo  il figlio di 5 anni straziato dalle coltellate ormai privo di  vita seduto accanto alla madre ferita.  Poco prima, gli inquirenti avevano trovato il corpo senza vita della figlia  di 2 anni nell'abitazione di Suzzara, dove la famiglia risiedeva. Pare che la donna abbia ucciso la piccola soffocandola per poi uscire in auto con l'…
Abbattuti alcuni fabbricati
Primi passi per il nuovo San Nicolò
Mantova Muri che vengono fatti a pezzi per essere ricostruiti di nuovo nel cantiere di San Nicolò. Stiamo parlando del faraonico progetto da 18 milioni che ha preso finalmente il via con il primo colpo di “piccone” ufficiale dato in presenza del sindaco di Mantova Mattia Palazzi e dell'assessore all'urbanistica Andrea Murari. I lavori di riqualificazione del comparto non possono che muovere dall’abbattimento di tutti quei volumi che nel tempo sono sorti intorno al corpo centrale della fabbrica, e che oggi generano degrado visivo e…
Mantova Si era fatto recapitare cinque chili e mezzo di marijuana dalla Spagna tramite corriere espresso, ma quando si era presentato alla sede della ditta di spedizioni per ritirare il pacco aveva trovato anche gli agenti della Squadra Mobile che lo avevano arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri mattina A.C., un 29enne di Mantova finito in manette lo scorso agosto, ha patteggiato una pena di due anni e 4 mesi di reclusione più 10mila euro di multa. Il suo difensore, avvocato Davide Pini, è riuscito a…
Arrestato un 50enne: aveva già perseguitato una donna
Stalker seriale finisce in manette
Mantova Per porre fine alla continue molestie si è dovuta rivolgere alle forze dell’ordine che hanno colto in flagrante - e arrestato - il suo stalker. È finita in manette la vicenda che ha riguardato un 50enne italiano, fermato nel pomeriggio di martedì. Nei confronti dell’uomo, una volta sottoposto ad identificazione, è emerso un particolare importante: a quanto pare, infatti, si era già comportato nella medesima maniera anche con un’altra donna, qualche tempo fa, rimediando una denuncia. Il 50enne si trova attualmente in carcere. Si…
Modifiche alle larghezze delle corsie per fare spazio alle ciclabili
Pradella, si cambia il progetto
Mantova Non ci saranno aggravi di costi, né saranno prolungati i tempi di esecuzione dei lavori. Questa è la premessa con cui il settore lavori pubblici del Comune ha licenziato la variante ai cantieri in corso (sia pure temporaneamente sospesi) per la riqualificazione di corso Vittorio Emanuele II. Ciò che semmai potrebbe modificarsi rispetto al disegno iniziale è la stessa funzionalità di questa vitale arteria, che nelle intenzioni del sindaco Palazzi dovrà prendere la forma di un boulevard. Il documento comprensivo di una gran quantità di…
I Carabinieri in Comune a caccia di nuova documentazione
Palazzi-gate, altra perquisizione
Mantova Seconda visita dei Carabinieri in Comune, dopo quella del 22 novembre, che ha aperto il filone del Palazzi-gate in relazione al presunto reato di concussione continuata da parte del primo cittadino. I militari dell’Arma hanno infatti dato luogo a una seconda raccolta di materiale, quale approfondimento delle indagini in corso da parte della Procura. Non si conosce il dettaglio del materiale sequestrato, ma si dà per certo che le carte portate in via Poma riguardino gli ultimi 2 anni di vita amministrativa, ossia gli atti deliberati…
I ladri in un'abitazione di via Acerbi
Furto in centro a Mantova, via contanti e un orologio
Mantova Ladri nel pomeriggio di mercoledì 29 novembre in via Acerbi: i malviventi sono entrati in casa aproffitando dell'assenza dei proprietari che erano in vacanza. I ladri si sono introdotti all'interno dell'appartamento dopo avere forzato la porta finestra e, una volta dentro,  hanno messo a  soqquadro le stanze con l'intento di trovare oggetti preziosi da rubare. In effetti se ne sono poi andati con un orologio in oro e alcuni contanti, tutto non coperto da assicurazione.  
Il Comune chiama in causa Mantova Ambiente
Morì sotto l’albero, scontro in aula
Mantova Se la parte penale della vicenda giudiziaria aveva visto l’archiviazione siglata dal gip - come peraltro richiesto dal pm - nel novembre del 2016, sul piano civile, invece, la partita è ancora tutta da giocare. Promettono battaglia le parti chiamate in causa nella vicenda che è costata la vita alla 57enne Pavlina Harapi, donna di origini albanesi (ma da tantissimi anni residente a Levata) che morì il 15 giugno del 2016, colpita da una pianta in via Val d’Ossola. Nella giornata di ieri, nel corso della prima udienza civile del…
Il feudo rosso non è più sicuro
Se i compagni tremano a Suzzara...
Mantova Il quadro è definito: è nota adesso, in base alla nuova legge elettorale la ripartizione dei collegi. Una novità che non manca di dare grattacapi al Partito democratico, che più di tutti ha voluto questa ennesima rimasticatura sulle modalità di voto nelle elezioni per il parlamento nazionale. Preoccupazione trapelata anche nel corso dell’ultima assemblea tenutasi in città alla presenza del coordinatore regionale Alessandro Alfieri, dove la lettura degli accorpamenti territoriali viene a porsi per i dem come una mina piazzata proprio…
2017: interventi mai così numerosi
Santa Barbara, Vigili del fuoco da record
Mantova Vigili del Fuoco in festa per il patrono. Il 4 dicembre, come sempre, corrisponde con la celebrazione del patrono di chi lavora col pericolo, Santa Barbara. Il comando di viale Risorgimento, oltre alla celebrazione, ha ricordato però le statistiche di quest’annata. A spiccare sono gli interventi - ben 4913 - mai così tanti negli ultimi cinque anni, in cui le richieste di soccorso al 115 hanno visto un continuo aumento. La maggior parte degli interventi ha riguardato il personale di Mantova, ma molto attivi sono stati anche i…
Traffico: la medicina per la città
Tutti a piedi o in bici o in autobus
Mantova Sarà più restrittivo di quanto non sia stato annunciato sinora il piano della mobilità sostenibile (Pums) in fase di elaborazione da parte della Mobility in chain, la società milanese che nei mesi scorsi ha raccolto i dati finalizzati alla definizione di percorsi e modalità di spostamento nel capoluogo. E la premessa che fa da guida alla individuazione di parcheggi e linee generali del futuro piano urbano del traffico (Put) orbita attorno alla premessa generale che l’80% del traffico cittadino è causato da coloro che raggiungono il…
Analisi in corso su 11 supporti informatici sequestrati al sindaco e ad altre persone
Tre periti setacciano i Palazzi-files
Mantova A ciascuno il suo: tre periti per 11 dispositivi. Tanti sono infatti tra smartphone, tablet, computer portatili e fissi i supporti che da ieri sono passati al setaccio dai tre periti nominati dalle parti coinvolte nella vicenda che vede il sindaco di Mantova Mattia Palazzi indagato per tentata concussione continuata. Si tratta di dispositivi sequestrati oltre che a Palazzi e alla presunta vittima della tentata concussione, anche ad altre persone coinvolte in questa vicenda senza essere né vittime né a loro volta indagate. Le…
Reggio Emilia Resta in carcere Giampaolo Dall'Oglio, il 63enne originario del Mantovano accusato di avere ucciso il suo vicino di casa, Francesco Citro, 31 anni, la sera dello scorso 23 novembre a Villanova di Reggiolo. Lo ha deciso questa mattina il gip di Reggio Emilia, Giovanni Ghini, che ha convalidato l'arresto di Dall'Oglio accogliendo la richiesta della misura di custodia cautelare in carcere avanzata dal Pm Valentina Salvi. Dall'Oglio si è avvalso della facoltà di non rispondere, come aveva già fatto al momento del suo arresto. L'…
Furti e rapine in villa
Sgominata gang di albanesi
Mantova Decina di colpi messi a segno tra il Mantovano e le province di Bergamo, Brescia, Cremona e Verona. È un conto salato che raccoglie in totale 53 episodi tra furti e rapine quello che i carabinieri del nucleo investigativo di Cremona hanno presentato a 6 persone ritenute vertici e struttura operativa di una banda di albanesi tutti residenti nella zona a Sud di Milano. Le indagini sono partite da una efferata rapina in villa commessa in provincia di Cremona il 4 ottobre del 2016, e hanno portato alla luce una lunga serie di colpi in…
Indagato un 37enne mantovano
Chat a luci rosse con una bimba
Mantova In casa aveva 52 video compromettenti ricavati da collegamenti in chat con ragazze minorenni avvenuti tra lo scorso settembre e venerdì scorso, quando è scattato il blitz della Polizia Postale di Mantova. A portare gli agenti a casa di un 37enne di città è stata una segnalazione arrivata dagli Stati Uniti ad opera dell’Fbi, dove risultava un collegamento del mantovano in una chat a luci rosse con una bambina di otto anni. Come sia finita in una chat del genere una bambina di soli otto anni è ora materia d’indagine per gli agenti…
Mantova Sono partiti i lavori per il recupero delle Pescherie di Levante, un intervento promosso dal Comune e voluto fortemente dal sindaco Mattia Palazzi. I lavori sono stati presentati in anteprima ieri mattina al cantiere di via Pescheria, dall’assessore comunale alla Rigenerazione urbana Lorenza Baroncelli e dal presidente della Fondazione Le Pescherie di Giulio Romano Paolo Corbellani. “Continua il lavoro di recupero della città – ha detto l’assessore Baroncelli -, dopo la riqualificazione e la nuova illuminazione del Lungo Rio e le…
La Regione ha sbloccato 450mila euro per ricavare 500 nuovi posti auto
“Carlo Poma”, si rifanno i parcheggi
Mantova Anni e anni di proteste e segnalazioni, per non parlare delle multe che sono fioccate, ed ecco che l’amministrazione regionale ha finalmente sbloccato i fondi sul capitolo della sanità necessari a rivedere l’impianto delle aree di sosta del “nuovo ” ospedale – distinzione necessaria per non confondere le cose con l’ara antistante il vecchio ospedale, anch’essa oggetto di rifacimento, ma tutta di competenza comunale. La notizia di ieri è stata ben recepita dagli amministratori locali, tanto che i consiglieri comunali Luca de Marchi (…
Le forze dell’ordine hanno controllato giardini, zone a rischio, auto e locali pubblici
Sicurezza, città e hinterland al setaccio
Mantova Un pomeriggio di controlli a tappeto quello di ieri per un servizio straordinario integrato di controllo territoriale in linea con le recenti disposizioni di sicurezza urbana. La finalità del protocollo è quella di disporre, con cadenza periodica, un servizio esteso a tutta la provincia, con l’intervento congiunto di Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, e con il concorso delle Polizie Locali, in grado di contrastare in maniera più incisiva i reati che destano maggiore allarme sociale, quali furti, rapine, e truffe in…
Entro gennaio la posa dei cassonetti in zona A
Rifiuti, nuovo budget al risparmio e più controlli
Mantova Le commissioni consiliari del Comune in questi giorni lavorano a pieno ritmo per affrontare i bilanci che confluiranno nella definizione dell’esercizio previsionale di via Roma. Già sono stati esibiti i piani industriali delle partecipate, e in particolare quelli della Tea hanno manifestato – come pure annunciato dall’assessore al bilancio Giovanni Buvoli – il proposito di non aggravare ulteriormente i costi delle bollette per la raccolta delle spazzature. Un servizio, questo, che a Mantova Ambiente (ramo ecologico della multiutility)…
Mantova Verrà messo nero su bianco il contenuto di cellulari e tablet di proprietà del sindaco Mattia Palazzi e della vicepresidente dell’associa- zione presunta vittima della tentata concussione. Questa la decisione presa ieri mattina dalla Procura di Mantova che ha nominato un perito che nei prossimi 15 giorni si occuperà delle trascrizioni. Tablet, cellulare e pc portatile dell’una e dell’altra parte verranno dunque scandagliati dall’esperto nominato dalla Procura ieri in un incontro in cui erano presenti i legali del sindaco e dell’…
Arrestata anche la moglie per l’inchiesta sul crac della Intercross
Bancarotta: Aldo Belleli ai domiciliari
Roma/Mantova Sono finiti agli arresti domiciliari l’imprenditore Aldo Belleli e la moglie Paola Marini, finiti nel mirino degli inquirenti già nei nei mesi scorsi con l’accusa di concorso in bancarotta per la distrazione dalle casse di una società in stato di decozione (la Intercross srl, costituita nel 1999 e poi dichiarata fallita dal tribunale nel 2010) di un patrimonio pari a 7,7 milioni di euro. La richiesta di arresto è del Pm di Roma, Stefano Rocco Fava, titolare di un’indagine che chiama in causa, tra l’altro, i commercialisti Cesare…
Raggiunto un accordo tra il Comune e il curatore
Palabam salvo in extremis
Mantova Un margine di prudenza c’è, ma in linea di massima si può dire che con tutta probabilità il Palabam è salvo, e con esso gli eventi sportivi e di spettacolo che in esso devono o dovranno trovare sede. L’ottimismo più che cauto viene speso in prima persona dal vicesindaco Giovanni Buvoli che ha trovato i punti di intesa necessari per poter stipulare un accordo con il curatore della struttura gravata da un crac gestionale che supera i 5 milioni di euro, e sulla quale pesa già il decreto fallimentare emesso dai giudici virgiliani la…
Proseguono gli interrogatori di persone informate dei fatti
Palazzi-gate: l’indagine si allarga ad altre associazioni
Mantova Si allargano ad altre associazioni cittadine le indagini che vedono il sindaco di Mantova Mattia Palazzi indagato per tentata concussione continuata. In questi ultimi giorni i carabinieri del Nucleo Investigativo, che conducono le indagini coordinate dalla procura di Mantova, hanno sentito diverse persone informate dei fatti, e tra queste anche la presidente di un’altra associazione cittadina, la quale, al termine di un faccia a faccia con gli investigatori durato oltre quattro ore si sarebbe vista sequestrare il cellulare per…
La procura intende convocarlo di nuovo
Per Palazzi l’interrogatorio non è ancora finito
Mantova Il sindaco Mattia Palazzi è stato sentito su tutti i punti dell’indagine. Con ogni probabilità sarà sentito più avanti ma non nell' immediato. È l’unica persona attualmente iscritta nel fascicolo d’indagine per tentata concussione continuata, capo d’imputazione che per quanto possa essere provvisorio per ora resta tale. Il procuratore capo Manuela Fasolato è persona di poche parole con la stampa, ma le sue parole sono di una precisione chirurgica. Così, pur non svelando nulla riguardo a quanto è stato detto nel suo ufficio al primo…
Mantova   Il sindaco Mattia Palazzi ha presenziato al consiglio comunale annunciando che non si dimetterà. "Ho sempre svolto il mio lavoro con correttezza e il fatto di essere qui in consiglio significa che ho deciso di andare avanti. Assolutamente non ho mai favorito nessuno  per avere dei vantaggi personali". Infine il sindaco ha sottolineato come "I processi non si fanno in piazza, né per condannare né per assolvere".