Cronaca
L’aggressore ha un volto e un nome: è un 48enne pluripregiudicato
Denunciato per le botte alla fermata
Mantova Ha un volto e un nome l’uomo che senza motivo ha messo le mani addosso ad un 19enne nel pomeriggio di venerdì, mentre il giovane si trovava in viale Gorizia, in attesa dell’autobus. Si tratta di un 48enne pluripregiudicato - di cui sono state rese note solo le iniziali, G. S. - che deve ora rispondere delle lesioni procurate al giovane, uscito dallo spiacevole incontro con il naso fratturato. Un’aggressione deliberata e senza una motivazione plausibile, come aveva avuto modo di spiegare il 19 alla Polizia, presso la quale aveva…
Bicchiere mezzo pieno
Gli industriali: dateci fiducia
Mantova Una vetrina dell’imprenditoria che vuole crescere e che non si arrende all’incombere di sorti avverse. Anzi, nella 72ª assemblea pubblica di Confindustria tenutasi ieri al Bibiena, la parola più ricorrente è parsa essere “fiducia”, pur nel corollario critico di nodi e difficoltà che aprono un ventaglio a tutto tondo fra politica, comunità europea, immigrazione incontrollata, export che cresce in parallelo alla disoccupazione, per finire negli estremismi revanchisti crescenti un po’ ovunque, che nessuno approva ma tutti giustificano.…
Mantova «Limitare e impedire l’accesso alle strade, nelle piazze, sui marciapiedi, abitazioni, alle vetrine degli esercizi sotto i portici e i fornici, sulle gradinate di e a qualsiasi altro edificio, arrecando intralcio o disturbo, sdraiandosi o bivaccando anche sui marciapiedi e sotto i portici». Questo il compito che si prefigge il nuovo regolamento di polizia urbana in discussione nelle apposite commissioni consiliari, e che ieri ha trovato il consenso unanime dei gruppi in via Roma. Secondo quanto proposto dall’assessore alla sicurezza…
Sofisticato apparecchio per potere scrivere in caratteri Braille
Solidarietà per la studentessa non vedente
Mantova Una rete di solidarietà, che però prende nome di servizio e di opportunità per rendere agevole i percorsi formativi anche di coloro che convivano con disabilità visive. A muovere questa catena fra associazioni e fondazioni è stato il caso di una studentessa ipovedente della scuola primaria “Martiri di Belfiore” di Castelbelforte, cui verrà data in dotazione una speciale scrivente a caratteri Braille. Attorno a lei insegnanti, dirigenti del comprensivo scolastico di riferimento, terzo settore e fondazioni per aprire la strada a questa…
I commercianti protestano per la durata dei lavori: il termine era previsto per agosto
Viale Partigiani, cantiere agli sgoccioli
Mantova A dieci giorni dalla scadenza di quello che doveva essere il termine ultimo per la chiusura del cantiere in viale Partigiani, qualche voce di protesta comincia ad alzarsi. Lamentele per ora pacate dalla speranza che i lavori siano agli sgoccioli, ma c’è anche chi non esclude di adire le vie legali. E se tra i residenti non si va oltre il fastidio di dover fare lo slalom tra transenne e recinzioni rosse - un disagio normale in presenza di lavori in corso - ad essere di diverso avviso sono i commercianti. Qualcuno lamenta infatti un…
Mantova Proseguono, in attuazione del Protocollo per la Sicurezza Urbana, i servizi della Polizia di Stato disposti dal Questore di Mantova per il contrasto di alcune situazioni di illegalità, che hanno destato allarme sociale nei residenti dei quartieri cittadini di Ponte Rosso e di Lunetta. Nello specifico, dopo alcuni episodi di danneggiamento e rissa avvenuti nei decorsi mesi di luglio e agosto a Lunetta, sono state pianificate attività di perlustrazione e controllo dell’area interessata, oltre che di identificazione delle persone…
In fin di vita un 77enne
In auto contro un muretto
Guidizzolo L’auto che senza controllo esce di strada e si schianta violentemente, contro il muretto di cinta di una abitazione; quindi i soccorsi e il trasferimento d’urgenza con eliambulanza all’ospedale di Brescia dove ora si trova in fin di vita: sono gravissime le condizioni di un 77enne di Cavriana, che ieri pomeriggio è uscito di strada a bordo della propria auto finendo contro un muretto; insieme all’uomo - che avrebbe perso il controllo dell’auto a causa di un improvviso malore, la moglie ricoverata anch’essa all’ospedale di Mantova.…
Processo Pesci: dentro la condanna
La ‘ndrangheta mantovana con un secolo di meno
Mantova Che la ‘ndrangheta sia un fenomeno criminale che si è infiltrato nel tessuto economico e sociale mantovano lo hanno già detto le sentenze di primo e secondo grado del processo Pesci celebrato con rito abbreviato, e confermato dalle pesanti condanne comminate anche nel processo con rito ordinario che si è concluso giovedì scorso. Resta però il dato di fatto che l’impianto accusatorio ha sì retto, ma ha anche scricchiolato. Lo dicono i numeri della sentenza dello scorso 21 settembre: condanne complessive per 119 anni e 10 mesi contro i…
Goito: l'incidente ieri sera alle 20
Indiano investito da un pirata della strada
Goito Centrato da un’auto mentre si trovava in sella alla propria moto; auto che poi ha proseguito per la sua strada senza prestargli soccorso: un bracciante agricolo di origine indiana, residente a Goito, è stato investito ieri sera, poco dopo le 20, all’altezza del locale Old Edinburgh della cittadina. La dinamica è ancora poco chiara ed è attualmente al vaglio della Polizia Stradale ma sembra quasi certo che l’uomo, ricoverato all’ospedale di Mantova, sia stato investito da un pirata della strada. L’incidente è avvenuto in un orario in…
La Spa è l'unica partecipata senza numeri in regola
La nuova legge ordina al Comune: scaricate la Valdaro
Mantova I testi legislativi che dal 2000 si sono succeduti con aggiornamenti e appendici varie, non lasciano spazio  ai comuni: i rami secchi senza dipendenti vanno tagliati. Questo motiva la presa d’atto di una decisione (che peraltro è resa operativa nei fatti da alcuni anni) e che verrà ratificata dal consiglio comunale di mercoledì: le partecipate senza requisiti dovranno essere messe in liquidazione. Tanto vale per la Valdaro Spa – già versante in stato liquidatorio “in bonis” dal dicembre 2014 – e per la Immobilindustria Spa, anch’essa…
Rottami di legno e profilattici usati
Discarica a luci rosse a Frassine
Mantova Una discarica a cielo aperto, un'altra, l'ennesima di una lunga serie è spuntata ieri nei pressi del cimitero di Frassine, a una cinquantina di metri dalla parrocchia. Qui qualcuno si è disfatto della sua vecchia camera da letto, gettando tutto, ma proprio tutto nel parcheggio vicino alle piante. Così ieri chi passava di lì ha potuto vedere il triste spettacolo di un cumulo di rottami di legno (cassetti, comodini, ante e pure un materasso), mentretra  l'erba spuntavano qua e là  dei profilattici usati a dare un ulteriore "tono" all'…
Mantova Era fermo in sella al suo scooter di fronte a casa quando un'auto gli è piombata addosso. E' successo verso le 21.30 di sabato 23 settembre. Lui, un 39enne rumeno, è stato sbalzato contro la sua stessa auto, rimanendo incastrato. Per tiralo fuori da sotto quel groviglio di lamiere taglienti sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, la cui caserma è a dieci metri dal luogo dell'incidente. Un incidente per il quale il 39enne è finito in ospedale con un  piede semiamputato e in condizioni gravissime. A conciarlo in quel modo è stato…
Un 20enne aggredito da uno sconosciuto
Messo Ko in viale Gorizia. Caccia all'uomo anche sul web
Mantova Un tizio pelato sulla cinquantina. Mai visto prima. Lui, un 20enne di città, stava passando lungo viale Gorizia l’altro ieri verso le 18.30 quando si è imbattuto in questo brutto ceffo che gli si è avventato contro prendendolo a pugni e finendo per spaccargli il setto nasale.È caccia all’uomo a Mantova dopo quanto accaduto in pieno giorno in una delle vie più trafficate del quartiere di Valletta Paiolo. Le forze dell'ordine sono sulle tracce dell’aggressore grazie alle minuziose descrizioni fornite dai testimoni del fatto. Tra queste…
Viadana Tre auto nel fosso e due persone all'ospedale. E' il bilancio di un incidente stradale avvenuto oggi a mezzogiorno in via Pisacane a Viadana. stando alle prime riscostruzioni all'origine di uno scontro frontale fradue auto ci sarebbe stato un malore che avrebbe colto il conducente di uno dei mezzi, un fornaio. Questi sarebbe  stato visto sbandare sulla propria sinistra verso il centro della carreggiata senza correggere la traiettoria. In quel momento dalla direzione opposta sopraggiungeva un'altra auto, il cui conducente tentava…
Sporty”entra nel vivo: lungolago Gonzaga e piazza Virgiliana quartier generale
Un week end all’insegna dell’attività e del benessere
Mantova Nell’affascinante cornice della Canottieri, Sporty Mantova ha tolto i veli, dando inizio al primo week end di appuntamenti all’insegna dello sport e del benessere. Il secondo appuntamento con Sporty Mantova è previsto per il prossimo fine settimana. Quella di ieri è stata un’inaugurazione all’insegna dei saluti di rito da parte delle istituzioni locali con l’assessore allo sport del Comune Paola Nobis, il presidente del Coni provinciale Giuseppe Faugiana, l’esercito italiano, quest’anno protagonista della kermesse. Ad organizzare…
Negò di aver parlato con l’imputato
Rapina di Levata: condannato il teste bugiardo
Mantova Nelle motivazioni della sentenza di primo grado vergate dal Collegio dei giudici del Tribunale di Mantova c’era anche un paragrafo dedicato alla deposizione di Arjan Ndoi, cittadino albanese di 35 anni che in aula - chiamato in qualità di testimone - negò fermamente di conoscere gli imputati, cosa invece rimarcata da un altro testimone, il cui racconto era parso - evidentemente - più coerente e credibile. Nelle motivazioni, ogni valutazione circa eventuali provvedimenti da prendere nei confronti dell’albanese erano lasciati al pm il…
Anche la sinistra è nel dubbio
Duce virgiliano ad honorem?
Mantova Sulla scia della proposta di legge che rincara la dose sull’antifascismo, e che porta la firma del dem Emanuele Fiano, la Mantova democratica si sta interrogando se non sia il caso di togliere la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini, dietro un atto indirizzato al consiglio comunale da Fausto Banzi (Sinistra italiana). Quel riconoscimento venne attribuito al Duce nella seduta consiliare del 21 maggio 1924, dopo che un’assemblea dei sindaci della provincia virgiliana aveva fatto istanza comune per fare di Mussolini un mantovano “ad…
Scappato giovedì alle 14, è stato trovato ieri intorno a mezzogiorno
Toro in fuga semina il panico nelle campagne: abbattuto
S.Cassiano/ Pozzolengo Prima ha abbattuto una recinzione, poi ne ha saltata un’altra e, dopo una breve sosta nel cortile dell’azienda agricola, è fuggito andando a nascondersi in un campo di mais a circa 500 metri di distanza. Alla fine il toro di circa 7 quintali e mezzo fuggito verso le 14 di giovedì pomeriggio dall’azienda agricola Fratelli Ghizzi, che si trova nella località Facchinetto, sotto Pozzolengo, ma a qualche centinaio di metri dal confine con San Cassiano di Cavriana, è stato recuperato solo ieri verso mezzogiorno. L’animale,…
La Regione chiede ai nidi e alle materne di sollecitare le famiglie
Vaccini: 160 bimbi non hanno presentato la documentazione
Mantova «Al momento sono 717 in tutta la Lombardia, e 160 sul territorio di competenza dell’Ats  Valle Padana, gli alunni che non hanno presentato entro l'11 settembre, la documentazione necessaria, prevista in virtu' della legge Lorenzin sui vaccini per l'iscrizione a asili nido e scuole dall'infanzia. Regione provvedera' immediatamente a contattare le loro famiglie per attivare il recupero dell'inadempimento». Lo comunica l'assessore al Welfare di Regione Lombardia in seguito all'invio ieri, come previsto dalla legge sui vaccini, degli…
Via Roma ricorre per le spese sostenute nel tribunale e mai saldate dallo Stato
Il ministero inchioda il Comune per 2 milioni di euro
Mantova È deciso: la giunta Palazzi ha deliberato di avviare il ricorso, insieme a molti altri Comuni italiani, contro il decreto ministeriale relativo al fondo da ripartire ai Comuni per le spese sostenute per gli uffici giudiziari. Tale Dpcm, infatti, prevede di rimborsare le spese sostenute dagli enti locali non per intero, ma solo per un terzo o poco più del totale. Rimborso per di più dilazionato in trent’anni. «Le spese sostenute dal nostro ente per gli uffici giudiziari, dal 2011 al 2015 – ha detto il vicesindaco Giovanni Buvoli –,…
Da ottobre i cassonetti
Stop ai sacchetti in strada
Mantova Quasi due anni di studio e di progettazioni, ma la vexata quaestio della raccolta differenziata sembra essere giunta al sospirato capolinea. Nel settore Ambiente di Tea e del Comune si dà per certo che già dal prossimo mese, o comunque entro l’anno, i famigerati sacchetti di spazzature non verranno più depositati sui marciapiedi e sulle strade del centro, ma verranno depositati dai residenti in cassonetti con apertura comandata.
Stangati boss e braccio destro
Pesci: 119 anni di carcere
Brescia Condanne per oltre 119 anni di reclusione quelle comminate nella mattinata di ieri dal Tribunale di Mantova, in un processo che per la sua intera durata si è tenuto nelle aule del palazzo di giustizia “Giuseppe Zanardelli”. Un ultimo atto di un procedimento durato - per quel che riguarda le sole udienze pubbliche - 18 mesi e mezzo e smistato, nel febbraio 2016, in tre tronconi di cui il principale (e più nutrito di imputati) è rimasto quello che si è celebrato nelle aule del palazzo di giustizia bresciano. Diverse le condanne che…
La barista 19enne fu travolta dal suo cavallo l’8 luglio scorso
Cristel Pinardi ce l’ha fatta: a casa dall’ospedale dopo 73 giorni
Bagnolo La barista 19enne Cristel Pinardi fu schiacciata dal suo cavallo l’8 luglio scorso rischiando di morire. E’ stata ricoverata gravissima all’ospedale ed è rimasta in rianimazione per 14 giorni. Finalmente dopo 73 giorni sta tornando a casa. “Sono tornata sulle mie gambe. Non ho mai mollato mai, come non ha mai mollato chi giornalmente mi accarezzava il viso e sapeva che prima o poi sarei tornata a casa”, ha detto.
Mofifiche al regolamento di polizia urbana
Lotta al degrado, il Comune raddoppia
Mantova È chiesta a viva voce, e l’amministrazione parrebbe non essere sorda alla istanza di stringere le fila attorno ai plurimi fenomeni di degrado urbano e di indisciplina. Insomma, la proverbiale “tolleranza zero” si concretizza in parte con l’applicazione del decreto Minniti sulle azioni repressive nei confronti dei rompiscatole da strada. Un provvedimento da collegarsi con la rivisitazione del regolamento di polizia urbana e che, dopo il passaggio in giunta, riceverà il via libera dal consiglio. Le novità sono sostanzialmente di ordine…
Mantova Bando per l’innovazione e Suap all’ordine del giorno della seduta di Giunta camerale di mercoledì 20 settembre. Tra i punti relativi all’”Amministrazione” è stato approvato il progetto sperimentale Suap Camerale. Con questa proposta la Camera di commercio intende offrire ai Comuni un modello di Suap specialistico attraverso una convenzione che valorizza la funzione di supporto alle amministrazioni comunali svolte dall’ente camerale e con un accordo su base economica. Realizzando uno Sportello Unico per la gestione del servizio la…
Mantova Lutto in questura a Mantova per la scomparsa di Roberto Pasotti, Assistente Capo della Polizia di Stato, medaglia di bronzo per meriti di servizio e Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, da anni in forza alla Questura di Mantova. Pasotti è morto a soli 53 anni dopo una breve malattia che non gli ha dato scampo. Originario di Roma, Roberto Pasotti ha dapprima prestato servizio, dal 1990 al 1992, al Commissariato di Ponte Milvio a Roma, e dal 1992 al 1994 al Reparto Scorte della Questura di Roma. Assegnato alla Questura di…
Il fatto è avvenuto lunedì in via Dugoni
Ruba il rolex ad uomo per strada con la scusa di abbracciarlo
Mantova Si chiama furto con destrezza quello accaduto ai danni di un uomo di mezza età al quale una  donna ha portato via l'orologio dal polso, un Rolex in acciaio. Il modus operandi utilizzato da queste persone, esperte del mestiere, è sempre lo stesso: una donna, quasi sempre avvenenente, si avvicina con una scusa ad un uomo che sta passeggiando per strada - ovviamente precedentemente avvistato dalla stessa malvivenente  - una volta raggiunto lo abbraccia e senza farsi accorgere gli sfila l'orologio dal polso e poi, con tutta calma, si…
Denunciato per truffa un 53enne
Invia 29mila euro di caparra per una Bmw fantasma
Mantova Accredita sul conto corrente  di una pesona 29mila euro come caparra  in cambio di i una Bm X4. I soldi arrivano al destinatario ma l'auto, al contrario, non viene mai consegnata. Nei guai per truffa finisce così un 53enne residente ad Avellino.  La vittima, forse un pò sprovveduta, è un mantovano residente in città.  Questo dopo avere atteso per giorni invano la sua macchina  e dopo avere chiamato il venditore che si è reso, ovvianebte inrreperibile,  si è rivolto ai carabinieri denunciato il fatto.
Mantova Stava facendo il pieno al distributore di viale Piave e non si era accorto che in quel mentre qualcuno ne aveva approfittato per infilare una mano nell’abitacolo della sua auto e rubargli il borsello all’interno del quale c’erano il suo telefono smartphone e un paio di occhiali da sole. Un furto, questo avvenuto lo scorso 4 settembre, per il quale nei giorni scorsi i carabinieri di Mantova hanno denunciato un 33enne nordafricano residente in città. Un colpo messo a segno in pieno giorno e con grande scaltrezza commesso ai danni di un…
Multa salata al nonnino-furbetto
Smaltiva rifiuti abusivamente
Mantova Si era presentato nella mattinata dello scorso 2 settembre in via Mambrini, zona ex macello a Belfiore; aveva accostato al marciapiede con la sua Panda ed era sceso giusto il tempo di scaricare sul marciapiede alcuni sacchetti della spazzatura e poi andarsene. Non c’erano telecamere in quel punto ma un passante, abbastanza attento da notare il modello e il colore dell’auto del “furbetto della raccolta differenziata”, ha segnalando il tutto a un operatore della Tea, il quale a sua volta ha contattato la Polizia Locale. Tramite una…