contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Sport
Mantova Come pareggiare in casa col Lumezzane ed essere felici. Già, perchè l’1-1 conquistato ieri dal Mantova solo in apparenza può essere catalogato come un passo falso. Tutt ’altro: il vantaggio sulla zona play out rimane fermo 2 punti. La differenza è che c’è una partita in meno da giocare e che il Modena, cui il Mantova recherà visita domenica prossima, con lo 0-0 di ieri a Fano è praticamente salvo. C’è di che essere ottimisti, insomma, almeno sull’epilogo di questa stagione sportiva. Il silenzio stampa, invece, non contribuisce a fare chiarezza sul futuro societario, ma forse è meglio così. Altre priorità incombono.
Vai all'articolo
Ravenna  Una super Dinamica, nell'ultima di regular season, si dimostra più forte di Ravenna (67-85 lo score finale) e degli infortuni. Non contenta scala anche  una posizione: per l'arrivo  a quota 34  con Roseto e Verona, in base agli scontri diretti,  passa dall'ottavo posto al settimo. Giocherà i play off  con Tortona, seconda del girone Ovest. Gara-1 è prevista  a Voghera l'1 maggio, gara-2 il 3 e gara-3 il 6 al PalaBam. Tornando al match con Ravenna,   dopo il forfait all'ultimo di Giachetti, Mantova a gara in corso deve rinunciare…
Mantova E’ la vigilia di Mantova-Lumezzane. Con l’allenamento odierno si chiude la settimana di lavoro in vista del match di domani sera al Martelli (inizio ore 20.30), una partita fondamentale per i biancorossi, che davanti al pubblico amico hanno la possibilità di fare un salto decisivo verso la salvezza, pensando con maggior tranquillità al successivo derby di Modena. Un passo alla volta. Testa al campo, come ha ordinato la società. Anche ieri i biancorossi hanno svolto una seduta prettamente tattica. Nella testa del tecnico Ciccio…
Una ventina di tifosi per la Juve
La festa dei mantovani a Barcellona
Barcellona - Tra i cinquemila supporter della Juventus mercoledì sera al Camp Nou di Barcellona anche una ventina di tifosi arrivata da Mantova appartenente ai club doc della città e della provincia (Revere, Alto Mantovano) ma anche affiliata a club di fuori provincia come Torbole Casaglia (Bs). I più sono arrivati in aereo, ma c'è anche chi ha affrontato il lungo viaggio in pullman e con mezzi privati per seguire la squadra del cuore nel retour match di Champions League. Festa grande a fine gara alla faccia della remuntada tanto sbandierata…
Mantova Sono giorni convulsi, quelli che sta vivendo il Mantova. Da una parte c'è il campo, che regala speranze e ottimismo dopo la bella vittoria di Santarcangelo che ha riportato i biancorossi fuori dalla zona play out. Dall'altra c'è il futuro della società, reso quantomeno ambiguo dalle dichiarazioni dell'amministratore delegato Enrico Folgori nel post-gara in terra romagnola. Ma a due giorni di distanza, è lo stesso Folgori a fare chiarezza su quelle parole: "Ho detto semplicemente che stiamo incontrando difficoltà impreviste per i…
Mantova Ha suscitato clamore l'esonero del direttore sportivo del Mantova Elio Signorelli, a nemmeno tre mesi dal suo insediamento. All'origine del divorzio un acceso diverbio tra il ds e il presidente biancorosso Marco Claudio De Sanctis nell'intervallo di Mantova-Forlì dello scorso 5 aprile: Signorelli non avrebbe gradito la presenza di De Sanctis negli spogliatoi esprimendo senza mezzi termini il proprio disappunto. Questa almeno la versione raccolta da fonti societarie, mentre Signorelli preferisce rimandare ogni commento alla prossima…
Mantova Il tecnico del Mantova, Ciccio Graziani, ieri ha chiuso le porte del “Danilo Martelli” per nascondere le mosse in vista del match di domani contro il Santarcangelo, delicato per entrambe le formazioni. Da una parte i romagnoli puntano a tenersi stretti i play off, dall’altra il Mantova ha bisogno di punti per mantenersi fuori dalla zona play out e se possibile staccarsi ancora di più da questa costante minaccia. Fiducia e riscatto, questi i fattori sui quali ha fatto leva il mister dei virgiliani in settimana, per stimolare i propri…
Vinetot firma il vantaggio dopo due minuti, gli umbri la ribaltano nella ripresa e Guazzo accorcia a tempo scaduto.
Il Mantova parte bene, poi si perde: 3 a 2 per gli umbri
Gubbio (PG) Ci eravamo un po’ illusi che la strada fosse in discesa. Purtroppo non è così. Il Mantova è ripiombato in zona pericolosa a seguito della sconfitta rimediata ieri a Gubbio. Un 3-2 che non ammette repliche, perchè se è vero che i biancorossi hanno gettato al vento almeno tre ghiotte palle gol nel secondo tempo, è altrettanto vero che hanno colpevolmente permesso al Gubbio di ribaltare il punteggio. Il gol di Vinetot dopo due minuti scarsi aveva incanalato la partita sul binario ideale per il Mantova. Non solo: il Gubbio aveva…
Ferrara La Dinamica batte Forlì sul neutro di Ferrara e torna al successo, conquistando due punti fondamentali in chiave play off. Prima parte del match nel segno dell'equilibrio, con il primo quarto terminato in perfetta parità (18-18). Il primo allungo degli Stings arriva nella seconda frazione, condotta con buona personalità e chiusa con 10 punti di vantaggio. Poi il solito calo, che riporta Forlì a -2 al termine del terzo quarto. Ma i ragazzi di Martelossi questa volta ritrovano la concentrazione e negli ultimi 10 minuti ristabiliscono…
Mantova Il Mantova che scenderà in campo domani a Gubbio non si discosterà troppo da quello visto contro Fano e Forlì. Almeno nella forma. Già, perchè anche in Umbria mister Graziani dovrà fare i conti con un attacco monco, privo di Marchi (che dovrebbe rientrare nel match successivo, a Santarcangelo) e con un Guazzo ancora non al meglio. Quest’ultimo, appena ripresosi dallo stiramento che lo aveva tenuto fuori per due settimane, ieri mattina si è allenato a parte per un problema alla schiena. Le sue condizioni verranno meglio valutate oggi.…
Firma il pari con il Forlì (1-1)
Mantova, ci pensa Sodinha
Mantova  Un calcio di rigore di Sodinha permette al Mantova di acciuffare il Forlì e recuperare un punto dal confronto interno contro il Forlì. Una partita condizionata dall'espulsione di Cristini avvenuta nel primo tempo, che ha costretto i biancorossi a giocare con l'uomo in meno per tutta la ripresa. E proprio all'inizio della seconda frazione è arrivato il gol del vantaggio dei  romagnoli sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il Mantova però ha reagito con determinazione complice anche l'ingresso dell'estroso Sodinha, splendido nel…
Mantova Il Mantova chiude il trittico di scontri diretti ospitando questo pomeriggio al Martelli (ore 16.30) il Forlì. Va da sè che, dopo il non entusiasmante bottino dei precedenti due match (2 punti), la banda di Ciccio Graziani ce la metterà tutta per intascare l’intera posta in palio. Il Mantova è l’unica tra le squadre in lotta per salvarsi ad avere 4 scontri diretti da qui alla fine sul proprio cammino. Ben 3 di questi sono in casa: oggi il Forlì, il 23 aprile il Lumezzane e il 7 maggio (ultima giornata) il Sudtirol. Solo uno, il derby…
I biancorossi sono gli unici a dover giocare 4 scontri diretti, di cui 3 in casa.
Mantova, la salvezza passa per il Martelli
Mantova Mentre ancora si dibatte se quello conquistato a Fano sia un punto guadagnato o un’occasione persa, il Mantova è già proiettato al turno infrasettimanale di domani. Sei tappe alla meta, la salvezza; un percorso diverso per ognuna delle squadre coinvolte. Solo la matematica permette ancora all’Ancona di far parte di questo gruppo: in realtà i marchigiani sono quasi condannati alla retrocessione diretta. Le altre se la giocano: 7 squadre racchiuse in 4 punti. Al momento i play out (classifica avulsa alla mano) sarebbero i seguenti:…
Fano Un punto prezioso quello colto dal Mantova ieri a Fano in uno scontro diretto per la salvezza. Marchigiani in vantaggio, pronta risposta dei biancorossi con Caridi. I biancorossi hanno tenuto testa ai marchigiani ma hanno alzato il ritmo solo dopo lo svantaggio. Resta a +1 il vantaggio sui play out.
Rugby: Fiamme Oro battute in finale 27-20
Viadana concede il bis nel Trofeo Eccellenza
Firenze Il Viadana si aggiudica per il secondo anno consecutivo il Trofeo Eccellenza, battendo in una finale entusiasmante le Fiamme Oro 27-20. I gialloneri partono subito forte e al 7' sono già avanti con un calcio piazzato di Ormson concesso dopo un'azione ripetuta a ridosso della linea di meta avversaria. I poliziotti, guidati da Castagna per lo squalificato Casellato, pareggiano al 22’ con Buscema e si portano avanti 3-6, sempre con Buscema al 27’ dopo un’azione personale di Wilbore che crea guai ai gialloneri. Qui ci pensa il solito…
Tra i papabili titolari spunta Sodinha
Mantova, rompicapo formazione
Mantova Le assenze di Marchi e Guazzo (quest’ultimo recuperabile al massimo per la panchina) hanno scatenato un effetto domino mai visto. Il punto è il seguente: quale Mantova scenderà in campo domani a Fano? Il toto-formazione non è mai stato così complicato. Questa volta riguarda tutti i reparti. Si sprecano i ballottaggi tra i singoli, ma anche quelli sul modulo. Lo stesso Graziani sta alimentando il mistero: giovedì ha svolto l’allenamento a porte chiuse e lo stesso farà questa mattina per la rifinitura; ieri ha provato diverse soluzioni.…
Il vincitore: “Dedico questo successo a tutti i miei compagni di squadra”
Gp della Possenta: sprint regale di Marchetti
Ceresara Moreno Marchetti della Zalf Fior 1°, Damiano Cima della Viris Maserati 2° e Giovanni Lonardi del Bottoli General Store Zardini 3°: questo è il podio del 68° Gp Fiera della Possenta Memorial Enzo Bertoni svoltosi ieri pomeriggio a Ceresara. La classica d’apertura della stagione agonistica mantovana ha rispettato le attese e ai moltissimi appassionati presenti sul tracciato ha fatto vivere momenti esaltanti. Sulla linea di partenza della competizione si sono ritrovati 150 atleti in rappresentanza di 23 formazioni, compresa quella…
Mantova Un’occasione persa o un punto guadagnato? La domanda, da un milione di dollari e destinata a rimanere senza risposta fino alla prossima partita, tormentava i tifosi del Mantova ieri all’uscita dal Martelli. Lo 0-0 col Teramo, in effetti, un po’ d’amaro in bocca l’ha lasciato: il Mantova giocava in casa contro una diretta concorrente per la salvezza, e batterla avrebbe significato molto. Ma poi, ripensandoci a mente fredda, consideriamo che un punto muove comunque la classifica e che quello ottenuto con gli abruzzesi è il quinto…
Mogliano Veneto (Tv)  Questo finale di stagione regala a ogni match emozioni per cuori forti.  Il Viadana sbanca Mogliano 24-14, in una sfida ai limiti dello spareggio, e si riprende il quarto posto-play off, sfruttando  il preventivato ko del San Donà a Calvisano. Una vittoria esterna pesantissima per i gialloneri, che possono guardare con fiducia alla finale del Trofeo Eccellenza di sabato prossimo a Firenze con le Fiamme Oro e al prossimo turno casalingo con il fanalino Piacenza. Partenza super del Mogliano che dopo 50 secondi è già in…
Cerese L’E’ Più Viadana ha vinto al tie break il derby mantovano contro la Montepaschi. Con questi due punti si è portato ad una sola lunghezza dai cugini, in un duello tutto virgiliano per evitare il terzultimo posto che significherebbe retrocessione. Il primo set è rimasto in equilibrio fino al 18-18, poi il sestetto di Guaresi ha piazzato l’allungo portandosi sull’1-0. Stesso canovaccio nel secondo, ma stavolta è stato il Viadana a prendere il largo nel finale aggiudicandosi così il parziale (1-1). Nel terzo i rivieraschi hanno…
Mantova Il Mantova ospita al Martelli il Teramo in uno scontro diretto che mette in palio punti pesantissimi in chiave salvezza. In classifica i virgiliani vantano 4 punti più degli abruzzesi, relegati al penultimo posto: batterli significherebbe lasciarsi alle spalle, forse definitivamente, una rivale pericolosa e imprevedibile. Già, perchè il Teramo non è nuovo a inattesi exploit, come il 6-0 al Gubbio della scorsa settimana o il 2-0 al Pordenone, che ne rivelano un potenziale superiore alla magra posizione occupata in graduatoria.…
I problemi sono solo di abbondanza
Mantova pronto per il Teramo
Mantova La solita settimana di acciacchi più o meno preoccupanti si è chiusa più o meno nel solito modo: con Gabriele Graziani che ha recuperato (quasi) tutti gli effettivi per il primo dei tre match fondamentali che attendono il Mantova. Quello di domani col Teramo. L’unico forfait sicuro sarà quello di Guazzo, a causa di uno stiramento al flessore che potrebbe fargli saltare anche la successiva trasferta di Fano. Sono invece arruolabili sia Raggio Garibaldi che Siniscalchi; così come i vari Vinetot, Diaby, Donnarumma, Cristini, tutti alle…
Mantova Svolta societaria in viale Te. Con un comunicato, nel pomeriggio di ieri, il club del presidente Marco Claudio De Sanctis ha comunicato l’ingresso di un nuovo socio. Si tratta di Renato Panella, manager di lungo corso, attualmente socio di Pronto Strade Srl del gruppo Aci e di Commini Group. In passato, Panella è stato consigliere della Provincia di Roma dal 2008 al 2013 e direttore generale dell’Ater Roma.
Mantova La Dinamica doveva tornare al successo, dopo la trasferta negativa di Roseto, e davanti al pubblico del PalaBam non ha sbagliato. Dopo un primo tempo difficile da decifrare per entrambe le squadre, gli Stings nel terzo quarto allungano in modo decisivo, gestiscono il vantaggio nel quarto, senza rischiare troppo, si esaltano nel finale e chiudono 96-80. In più salgono al settimo posto in classifca, davanti a Verona sconfitta domenica a Forlì. Tra i protagonisti Giachetti, Vencato e Casella (18 punti), ieri davvero superlativo. Per l’…
Viadana  Il Viadana ha provato di tutto per aver ragione della capolista Calvisano, ma alla fine sono stati i campioni d’Italia a prendersi il derby con il punteggio di 26-18. E in più il piazzato di Minozzi incassato all’80’   ha  negato il punto di bonus difensivo. Peccato, perchè ora il quarto posto, ultimo utile per i play off, è passato nelle mani del San Donà, vincente con Reggio e a +4. Mentre Mogliano, prossimo avversario, ha agganciato i gialloneri a quota 30. Per la seconda fase la strada si fa in salita. Nel primo tempo è  subito…
Reggio Emilia Quarto risultato utile di fila per il Mantova. Dopo il Parma, i biancorossi rallentano la corsa di un'altra big del campionato: la Reggiana. Un derby tirato ma con poche emozioni, quello disputato al Mapei Stadium di Reggio Emilia. I biancorossi hanno risposto colpo su colpo alle offensive dei padroni di casa, anche se hanno rischiato un clamoroso autogol con Diaby (deviazione sulla traversa e successivo salvataggio di Siniscalchi sulla linea) a fine primo tempo. Per il resto, tanti tentativi dalla lunga distanza e pochissimi…
Mantova Reduce da tre risultati utili consecutivi che gli hanno permesso di uscire dalla zona play out, il Mantova prova il colpaccio nel derby con la Reggiana. Si gioca al Mapei Stadium di Reggio Emilia, con fischio d'inizio alle 14.45. L'impegno è tutt'altro che agevole per i biancorossi di Ciccio Graziani, alle prese con la quarta in classifica, desiderosa di riscatto dopo la sconfitta di Macerata. Il Mantova non vince a Reggio Emilia da ben 62 anni e questo è un altro motivo per provare a portare a casa l'intera posta in palio. Ci…
La carica del presidente alla vigilia del derby con la Reggiana
De Sanctis si coccola il Mantova: “Squadra e società al top”
Mantova « L’ho sempre pensato: questo gruppo è il più forte che c’è». A Marco De Sanctis non fa certo difetto l’entusiasmo, e chissà che non sia proprio questo uno dei segreti della rinascita del Mantova, a livello di risultati e di immagine. Quando parla di gruppo, il presidente biancorosso si riferisce non solo alla squadra ma anche alla struttura societaria. «Per quanto riguarda la squadra - spiega De Sanctis - siamo alla vigilia di un derby importante. Nelle partite precedenti non siamo mai stati inferiori agli avversari, nemmeno quando…
Mantova Dopo il triplice fischio della partitella di ieri, sul campo del “Martelli”, una gara di tiri in porta. Tra i pali Ciccio Graziani e sul pallone Tano Caridi. Chi lo sa, magari tra i due, potrebbe esserci stata una sorta di scommessa con in palio la presenza in campo o meno del capitano biancorosso. Graziani è nato attaccante e la porta la sa solo attaccare. E, da uomo di calcio, sa che quando una squadra comincia a girare, è meglio non metterci troppo mano. Anche se questo potrebbe comportare un sacrifico importante come può essere l’…
Roseto (Te)  La Dinamica non riesce nell’impresa  di violare il fortino dei Roseto Sharks e si arrende 88-81. I biancorossi  tengono sì testa agli abruzzesi, dal secondo quarto in poi però, e nel finale arrivano anche a -4: purtroppo è solo un fuoco di paglia.  E' nel primo quarto che Roseto “vince”  in pratica la partita con un parziale di 27-17: quei 10 punti se li terrà dietro fino alla fine. Applausi come al solito per Ale Amici, autore di 23 punti, capitan Gergati e Giachetti. Fatica Candussi, mai in partita i due americani Corbett e…