contatti    pagina facebook   pagina twitter
HOME Cronaca Provincia Eventi e Società Rubriche Sport Foto Video Contatti
Video
A Mantova è sempre estate cafona
Mantova C'è chi si tuffa nel Canal Grande dal ponte di Calatrava, chi fa pipì nei cestini dei rifiuti in centro storico a Firenze, e chi fa il pediluvio nel fontanone. L'estate cafona non poteva non approdare a Mantova, e dove se non in piazza Cavallotti, dove del resto è sempre estate (cafona). Nel mirino del turista-cafone (turista forse, cafone di sicuro) la scultura di Giuseppe Gorni. Straniero? Non straniero? Non importa. Il dato di fatto è che l’altra sera un uomo ha pensato bene di utilizzare la parte cava della scultura bronzea di Giuseppe Gorni, collocata nell’aiuola centrale della piazza, come orinatoio. La giunonica e contadinesca “Donna gelso” (tale il titolo dell’opera), è insomma diventata suo malgrado la “donna vespasiano”. Il caso ha voluto che il tutto avvenisse proprio…
Vai all'articolo
Mantova Era arrivato in ospedale a Mantova nella tarda mattinata di sabato per un accertamento sanitario obbligatorio. A.S., 26enne originario di Avellino e residente a Suzzara era stato ricoverato nella saletta di rianimazione del pronto soccorso del Carlo Poma in ossrvazione. Intorno alle 16, svanito l'effetto dei seddativi, ha cominciato a dare in escandescenze sfasciando tutto ciò che gli capitava sotto mano. Ha afferrato una piantana per le fleboclisi e usandola come una spranga ha sfasciato i vetri delle porte della saletta in cui era…
Mantova Nei giorni scorsi, i militari della Guardia di Finanza di Mantova, a seguito di una mirata attività investigativa volta alla repressione dell’illecita commercializzazione di generi di monopolio, hanno individuato un’attività commerciale adibita a bar, alle porte di Mantova, che, seppur priva delle prescritte autorizzazioni rilasciate dall’Amministrazione dei Monopoli di Stato e dall’Agenzia delle Dogane, deteneva per la vendita oltre 24 kg di tabacchi lavorati nazionali. Agli occhi dei numerosi avventori l’esercizio commerciale…
Mantova Rispedito in patria Silviu Ciobanu, il rumeno che passeggiava sulle auto in sosta, in piazza Cavallotti sono sbarcati altri personaggi che in quanto a intrattenimento per i passanti non hanno nulla da invidiare al loro collega attualmente in esilio. Nella tarda mattinata del 28 aprile, ad esempio, è andata in scena una scaramuccia tra un paio di habitué della zona, venuti alle mani (e ai piedi, visto che sono volati dei calci) per i soliti futili motivi. Il tutto sotto gli occhi dei passanti, alcuni dei quali si sono anche presi la…
Video - Piazza Cavallotti ore 11
Ubriaco e molesto salta sulle auto in sosta
Mantova Ne ha combinate di tutti i colori, in pieno centro e in pieno giorno. S.C., 37enne rumeno, uno dei volti più noti della "fauna" di piazza Cavallotti, questa mattina ha dato da fare a carabinieri, polizia di stato e polizia locale. Ha cominciato alle 9, dopo aessere stato dimesso dal pronto soccorso, dove aveva passato la notte. Una volta in centro si è messo a fare l'equilibrista sul parapetto del Lungorio. A tirarlo giù prima che volasse di sotto ci hanno pensato gli agenti della questura, ai quali per questo intervento non è andato…
Un'intervista diventata ben presto virale quella rilasciata da Vittorio Sgarbi al nostro giornale il 12 novembre 2016, nella quale il noto critico d'arte si scaglia senza mezzi termini contro chi ha progettato e autorizzato la nuova veste della Domus romana di piazza Sordello, inaugurata lo scorso 25 gennaio. Dal momento del taglio del nastro non si sono placate le polemiche. La nostra videointervista, diffusa in rete il 26 gennaio nei soli primi 5 giorni ha totalizzato poù di 46mila visualizzazioni, 716 condivisioni e 246 "like" tramite…