Basso Mantovano
11 dicembre 2017
La tragedia di Suzzara
La madre-killer fa scena muta dal gip che convalida l'arresto
Reggio Emilia/Suzzara Si è avvalsa della facoltà di non rispondere Antonella Barbieri, la 39enne di Suzzara che giovedì scorso ha ucciso i suoi due figli di due anni e mezzo e cinque anni. La donna, tuttora ricoverata all'ospedale di Reggio Emilia, è stata sentita ieri dal gip emiliano che ha tenuto in reparto l'udienza di convalida di arresto. Alla fine il giudice ha disposto nei confronti di Antonella Barbieri la custodia cautelare in carcere per l'accusa di duplice infanticidio aggravato. Per il momento la 39enne resta piantonata all'ospedale di Reggio Emilia; in carcere ci andrà quando i medici che la seguono decideranno di sciogliere la prognosi e la dimetteranno.
Vai all'articolo
leggi l'articolo
La madre-killer confessa e poi rifiuta le cure
Suzzara Ha ammesso di avere ucciso i suoi due bambini dopodiché si è chiusa in un ostinato silenzio. Antonella Barbieri, 39enne ex modella di Suzzara che ieri ha assassinato i suoi figli di due e cinque anni, resta piantonata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Reggio Emilia, in stato di fermo per duplice omicidio volontario aggravato. La donna, che si è inferta una coltellata al torace, è considerata fuori pericolo e avrebbe rifiutato le cure  mediche. Non sarebbe ancora stata fissata una data per l'interrogatorio di convalida…
Lanterne rosse in centro a Ostiglia. Denunciate tre donne cinesi per prostituzione
Ostiglia Dietro il paravento di un centro massaggi orientali c'era una casa d'appuntamenti a tutti gli effetti. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Gonzaga, al termine di appostamenti eseguiti nel tempo, hanno scoperto una alcova in pieno centro Ostiglia.Tre le persone denunciate per favoreggiamento della prostituzione, tutte  donne  e di nazionalità cinese (una 49enne residente a Torino risultata essere l’affittuaria dell’appartamento; una 41enne residente a Reggio Emilia intestataria dell’utenza…
Blitz dei carabinieri a Schivenoglia
Bisca clandestina nel laboratorio cinese
Bisca clandestina nel laboratorio cinese
Schivenoglia i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Gonzaga, nel contesto dell’attività di repressione della manodopera irregolare e clandestina, operante nel cosiddetto distretto della calza, hanno denunciato per i reati di partecipazione al gioco d’azzardo, omessa predisposizione degli estintori e parziale occlusione delle vie d’uscita emergenza e inottemperanza all’ordine di espulsione ed immigrazione clandestina, sette cittadini cinesi. Nella circostanza, a seguito di un controllo effettuato dai militari operanti all’interno…
Stavano rubando dei bancali in plastica da un'azienda di Poggio
Beccati mentre tentano il furto, nei guai due 60enni
Beccati mentre tentano il furto, nei guai due 60enni
Poggio Rusco Tentato furto aggravato, è questa l'accusa che pende sulle teste di due 60enni italiani. I due sono stati infatti sorpresi dai carabinieri di Poggio Rusco la notte tra domenica e lunedì mentre caricavano su un camion dei bancali di plastica. Stavano trafugando il materiale da un'azienda di Poggio Rusco. La refurtiva è stata quindi recuperata dai carabinieri e restituita al legittimo proprietario.
Schiva la denuncia ma non l'arresto
Suzzara Non gli bastava avere evitato una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: ha voluto sfidare la sorte fino in fondo e gli è andata male. Minacce a pubblico ufficiale, oltre alla segnalazione alla prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti; questo il reato per  il quale M.C., 25enne di Suzzara è stato arrestato ieri pomeriggio. Il giovane era in giro per le vie del paese quando è incappato in un posto di controllo dei carabinieri con tanto di supporto di un'unità cinofila dei carabinieri di Orio al…
Soddisfazione da parte dei sindaci
Passa la fusione di Revere, Villa Poma e Pieve
Passa la fusione di Revere, Villa Poma e Pieve
Basso Mantovano Il si ha prevalso, la fusione tra i tre Comuni del Destra Secchia ora è realtà. La consultazione referendaria di domenica ha dato esito positivo. Alta l'affluenza alle urne. Soddisfazione da parte dei tre sindaci Basso Mantovano Fusione dei Comuni tra Revere, Pieve di Coriano e Villa poma: alle urne rispettivamente si sono recati: il 46,2%; il 52,3%  e il 49,7%. Qualche intoppo per quanto riguarda il voto elettronico, utilizzato per la prima volta solo da Regione Lombardia. Nello specifico a Revere  il presidente di seggio…
Per appiccare il fuoco ha usato dell'alcool
Si ustiona mentre brucia delle sterpaglie, grave 53enne
L'uomo è ricoverato al Poma in attesa di essere trasferito al nosocomio di Pavia
San Benedetto Po Ha attizzato un fuoco di sterpaglie utilizzando una bottiglia di alcool ma un ritorno di fiamma lo ha ustionato gravemente: un 53enne di San Benedetto Po è ricoverato da ieri mattina, in gravissime condizioni, all’ospedale di Mantova. L’uomo ha ustioni sul 60% del corpo e a causa della nebbia non è stato possibile trasferirlo, mediante eliambulanza, all’ospedale di Milano. I medici del nosocomio mantovano stanno cercando di stabilizzarlo per poi trasferirlo successivamente a Milano oppure a Pavia. NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO…
I fondi al municipio e scuola di Felonica e al nodo botte Villoresi di S.Benedetto
Post sisma: dalal Regione in arrivo altri 519mila euro
Il presidente Roberto Maroni
Basso Mantovano Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni  ha firmato nuovi provvedimenti a  favore dei territori della provincia di Mantova colpiti dal sisma del 2012.  In particolare, con l'Ordinanza n.346, viene finanziato l'intervento di miglioramento sismico di un edificio, del Comune di Sermide e Felonica, adibito a sede municipale e scuola primaria di Felonica, con un contributo di 390.937 euro, interamente a carico del Commissario delegato.  Inoltre, con l'Ordinanza n. 347, viene finanziato l'intervento inerente il 'nodo…
Le fiamme nella notte tra martedì e mercoledì
Incendio alla Copernit, ancora
Incendio alla Copernit, ancora
Pegognaga A distanza di circa due settimane i  vigili del fuoco sono tornati alla Copernit di Pegognaga. La notte tra martedì e mercoledì infatti  è scoppiato un incendio e pare nello stesso reparto dove era divampato, appunto, lo scorso 9 ottobre.  I vigili del fuoco di Suzzara, che stanno indagando sulle cause del rogo,  sono rimasti in fabbrica dalle 4 alle 7. Sul posto anche i carabinieri di Pegognaga. Lo scorso  9 ottobre, si ricorda, le fiamme si erano sviluppate all'interno di un condotto di aspirazione costringendo l'azienda a…
Sull'auto due giovani, entrambi illesi
Sbandano e finiscono nel giardino di una casa
Sbandano e finiscono nel giardino di una casa
Moglia Sono da poco passate le 22 di lunedi, quando un'Audi con a bordo due giovani di Gonzaga perde il controllo viaggiando verso Moglia. Il mezzo è quindi finito nel giardino di una casa. I due ragazzi sono stati trasportati al Pronto soccorso dell'ospedale di Mantova per accertamenti, ma fin da subito le loro condizioni non sono apparse gravi. Sul posto i carabinieri  di Moglia, i vigili del fuoco di Mantova e due ambulanze. (f.b.)
Beccati mentre tentano di entrare in una casa, nei guai due indiani
Bondeno (Gonzaga) I  carabinieri della Compagnia di Gonzaga  hanno arrestato un 37 enne ed un 34 enne di origine indiana, ambedue incensurati per i reati di “ furto aggravato in abitazione, danneggiamento e violazione di domicilio”.  I predetti, a seguito di una segnalazione al 112 di Pronto Intervento da parte di un cittadino residente nelle vicinanze, sono stati prontamente bloccati dai militari operanti nelle pertinenze di un’abitazione del centro cittadino, mentre erano intenti a forzare gli infissi per poi introdursi al suo interno. Gli…
Inaugurato a Bozzolo un distaccamento dell'Ecomuseo di Canneto
Non solo cose: il museo delle tradizioni
Non solo cose: il museo delle tradizioni
Bozzolo  l'ecomuseo Valli Oglio Chiese continua il processo di crescita sviluppo e diffusione sul territorio. A Bozzolo è stato infatti inaugurato il centro di documentazione "Nonsolocose" una sorta di sezione distaccata, dal centro di documentazione principale sito a Canneto sull'Oglio. Il presidente dell'Associazione Ecologica Museo Oglio Chiese che ente gestore dell'Ecomuseo Valli Oglio Chiese, ha ribadito come Ecomuseo significhi considerare una visione d'insieme di un territorio unito da riti, miti, tradizioni, usi e costumi tradizioni..…
Coppia ubriaca minaccia di morte i Cc, nei guai una 50enne e un 60enne
Pieve di Coriano I carabinieri di Ostiglia  hanno denunciato per i reati di oltraggio e minaccia a Pubblico Ufficiale e ubriachezza molesta  un 60 enne italiano residente nel bresciano e per  il reato di rifiuto di sottoposizione all’accertamento circa la guida sotto l’influenza di alcolici  una 50 enne sempre italiana ma residente nel modenese. Predetti, controllati nel centro di Pieve di Coriano  a bordo di un’autovettura risultata priva di regolare copertura assicurativa, sono stati accompagnati presso gli uffici del Comando operante dove,…
Lavoratori clandestini  e condizioni igieniche pessime, sequestrato laboratorio tessile
 Poggio Rusco   I carbinieri della compagnia di Gonzaga in collaborazione con i colleghi della stazione locale nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello sfruttamento della manodopera clandestina all’interno di un laboratorio tessile sito nel centro cdi Poggio, hanno denunciato per il reato di facoltà ed obblighi inerenti il soggiorno, tre cittadini cinesi in Italia senza fissa dimora. Nella circostanza, all’interno dell’azienda, in condizioni igienico sanitarie fatiscenti, sono stati identificati dodici lavoratori nonché…
Esplosione in via Cipressi a Sermide
Botto nella notte, salta bancomat del centro commerciale
Botto nella notte, salta bancomat del centro commerciale
Sermide e Felonica Una fortissima esplosione che ha letteralmente buttato giù dal letto i proprietari delle abitazioni che si trovano nelle immediate vicinanze del Centro Commerciale di via dei Cipressi a Sermide. Esplosione con cui una banda di malviventi ha fatto saltare - utilizzando come spesso accade in questi casi l’acetilene - uno sportello bancomat posto all’interno del Centro Commerciale per impossessarsi di circa 35mila euro in contanti. Secondo alcune testimonianze dirette, suffragate dalle telecamere di videosorveglianza, la…
Nel campo a Sermide calcinacci e materiale di scarto
Scoperta una discarica abusiva, nei guai tre agricoltori
Scoperta una discarica abusiva, nei guai tre agricoltori
Sermide e Felonica Invece che stoccarlo e portarlo alla discarica comunale, tre agricoltori hanno pensato bene di crearsi una discarica personale utilizzando un campo di loro proprietà  ubicato nel territorio di Sermide e Felonica. Sono finiti così nei guai tre persone residenti nel ferrarese, i quali sono stati denunciati dai carabinieri di Sermide per attività di gestione di rifiuti non autorizzata. Nell'appezzamento avevano  infatti gettatto ogni ripo di rifiuti speciali non pericolosi: dai quintali di calcinacci  a materiale di scarto…
La 50enne suzzarese è stata denunciata per ricettazione
Ha rubato e rivenduto l'oro della titolare, colf nei guai
Ha rubato e rivenduto l'oro della titolare, colf nei guai
Suzzara Denunciata per ricettazione, aveva rubato e rivenduto l'oro della titolare, Finisce così nei guai una colf di 50 anni italiana residente a Suzzara. La donna, segnalata ai carabinieri dalla stessa titolare di lavoro, aveva già venduto ad un compro oro della zona una parte degli oggetti preziosi che poi, grazie all'indagine portata a termine dagli stessi militari dell'Arma, sono stati ritrovati nell'esercizio commerciale. 
L'evento da venerdì a domenica
La festa della polenta torna a Gonzaga
La festa della polenta torna a Gonzaga
Gonzaga Tutto pronto a Gonzaga per la sesta Festa della Polenta, organizzata dall’Associazione Commercianti “Insieme Gonzaga” con il patrocinio del Comune. Da questa sera fino a domenica la centralissima piazza Matteotti si trasformerà in un grande ristorante popolare per accogliere lo stand gastronomico, coperto e riscaldato, per una tre giorni dedicata al piatto per antonomasia delle mense contadine. Preparata in antichi paioli, la polenta sarà servita in numerose e succolente declinazioni culinarie: pasticciata, abbrustolita, fritta o…
Il servizio torna a Suzzara
Riapre "Sos genitori"
Riapre "Sos genitori"
Suzzara  Il potere del gesto nello sviluppo del bambino e dell’adolescente: è questa la macrotematica che sarà sviluppata negli incontri della nuova edizione di “Sos Genitori”, pronta a prendere il via da domani. Quattro appuntamenti nell’arco del mese di ottobre, affrontati da professionisti del settore, divisi sostanzialmente in due parti. L’incontro di domani e quello del 14 ottobre riguarderanno la prevenzione e le possibilità di recupero delle difficoltà di scrittura nei bambini della materna e della scuola primaria.
Eventi sabato, domenica e lunedì
Festa d'autunno in arrivo a Pegognaga
Festa d'autunno in arrivo a Pegognaga
Pegognaga Si terranno a Pegognaga tre giorni  - sabatp, domenica e lunedì - di Festa d'Autunno, organizzata dalla pro loco Flexum. Si tratta di una manifestazione nata oltre quarant'anni fa da un'idea della stessa Pro loco, che a conclusione della stagione estiva ed inizio di quella autunnale voleva celebrare la generosità dei prodotti campestri e più specificamente dell'uva, i cui vigneti in quegli anni era più diffusi sul territorio pegognaghese.
Aveva rubato in casa di un connazionale
Ladro, ricettatore e clandestino: nei guai 30enne
Ladro, ricettatore e clandestino: nei guai  30enne
Ostiglia  I carabinieri della locale stazione anno denunciato per i reati di “urto in abitazione, ricettazione, facoltà ed obblighi inerenti al soggiorno e immigrazione clandestina per espulsione disposta per ingresso illegale, un 30 enne nord africano. A carico del predetto, sono stati raccolti incontrovertibili indizi di reità in merito al furto in abitazione perpetrato ai danni di un suo connazionale, poiché trovato, a seguito di una perquisizione domiciliare, in possesso della somma di 2000 euro e di un telefono cellulare con relativa…
Fausto Bottura
Magnacavallo Le liti? Normali screzi. Botte? Minacce? Mai visto niente di simile. Un quadretto familiare quasi idilliaco, come sottolinea a un certo punto il Pm  Giulio Tamburini, se non fosse che a processo per lesioni e minacce ci sono  Patrizia Bottura e il figlio Massimo Bottura, e la vittima delle minacce è, anzi era  Fausto Bottura, visto che il 48enne di Magnacavallo è stato ucciso a colpi di mazza da baseball nel dicembre 2014 dallo stesso nipote, Massimo Bottura, già condannato a 17 anni e 4 mesi di reclusione per quel delitto.…
L'incidente a Codisotto: il 54enne ferito è di Villa Poma
Tamponamento a catena, grave camionista
Nell'incidente sono rimaste coinvolte anche tre auto e altri due tir
Villa Poma  Un camionista di 54 anni di Villa Poma è ricoverato all’ospedale di Mantova in gravi condizioni dopo essere rimasto vittima di un tamponamento a catena avvenuto lungo la Cispadana all’altezza della frazione di Codisotto di Luzzara nel reggiano: sei i mezzi i coinvolti tra cui l’autocarro dello sfortunato 54enne che ha riportato tagli al viso e fratture agli arti inferiori e a un braccio. Nonostante le gravi ferite, fortunatamente, l’uomo non sarebbe in pericolo di vita. L’incidente, avvenuto attorno alle 14 di ieri pomeriggio ha…
Dalla Regione 25mila euro per il museo di San Benedetto
A tavola nel chiostro, inaugurato il percorso agroalimentare
A tavola nel chiostro, inaugurato il percorso  agroalimentare
San Benedetto “l patrimonio storico, artistico, culturale dell'Abbazia del Polirone di San Benedetto Po continua a stupire per la sua ricchezza e la Direzione Generale dell'assessorato all'Agricoltura di Regione Lombardia non si e' lasciata sfuggire l'occasione di valorizzare una chiave di lettura legata alle filiere agroalimentari, sostenendo il progetto del Comune di San Benedetto Po, "A tavola nel chiostro”. Lo ha detto l'assessore all'agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, intervenendo all'inaugurazione del percorso filologico legato…
La rissa alla sagra di San Lorenzo di Pegognaga
Si prendono a pugni e poi si insultano su Fb, nei guai 8 giovani
Si prendono a pugni e poi si insultano su Fb, nei guai 8 giovani
Pegognaga Erano venuti alle mani - complici forse i fumi dell’alcool - durante la sagra di San Lorenzo a Pegognaga, ma la scazzottata non si era esaurita nella serata ma era proseguita, in modo “virtuale”, sul noto social network Facebook, con scambi di insulti e minacce che sono via via saliti di tono con il passare dei giorni. Ma che sono anche serviti ai carabinieri per individuarli e denunciarli per il reato di rissa. Sono così finiti nei guai otto giovani - sei di origine indiana e due italiani, tutti residenti nell’Oltrepò Mantovano -…
Un momento della conferenza stampa
Borgofranco Un piccolo paese di 700 anime che conferma - con forza - di essere una delle capitali italiane del Tartufo: è stata presentata ieri mattina, in Palazzo Castiglioni a Mantova, la XXIII edizione di “Tuberfood ”, la fiera nazionale del tartufo che si svolgerà a Borgofranco nelle giornate del 29 e 30 settembre e 1° ottobre, del 6,7 e 8 ottobre, e del 13,14,15 e 16 ottobre. La Fiera nazionale - illustrata dal sindaco di Borgofranco Lisetta Superbi, da Gabriele Manservisi di Tuberfood e da Paolo Malavasi della Pro loco - unirà…
Furto di rame in un magazzino, bottino da 5mila euro
Gonzaga l rame fa sempre gola alle bande di ladruncoli che imperversano nella nostra provincia; e nella notte tra giovedì e venerdì scorso una banda di malviventi è riuscita a fare un (per loro) buon colpo svaligiando un magazzino e portandosi via materiale in rame per un valore complessivo di circa 5mila euro. Il magazzino, di proprietà di una azienda di Milano, non sarebbe dotato di telecamere di videosorveglianza e quindi sarebbero pochi gli elementi in mano agli inquirenti per risalire all’identità della banda. Non c’è dunque pace per il…
Tragedia ieri tra Moglia e Concordia
Fuori strada con l'auto: muore 28enne
Fuori strada con l'auto: muore 28enne
Moglia Tragedia della strada ieri poco dopo le 13 in via Chiaviche, la strada che collega Moglia a Concordia. Un 28enne che lavorava come corriere express nel Modenese, Nabil El Archi, residente a Legnano. ha perso il controllo della sua Audi A3 che è finita fuori strada. L'incidente è avvenuto in località San Giovanni di Concordia, all’altezza del ristorante Trattoria Secchia, a pochi metri dal cionfine con il territorio di Moglia, verso il quale il 28enne stava viaggiando. L’automobilista nell’affrontare una doppia curva, ha perso il…
Laboratorio tessile sotto sequestro: tra i lavoratori anche 4 minori
San Giovanni del Dosso Irruzione  venerdì mattina  poco dopo l'una dei carabinieri all’interno di un laboratorio tessile di proprietà di  cinesi a San Giovanni del Dosso.  All’interno dell’azienda, in condizioni igienico-sanitarie fatiscenti,  sono stati trovati  15 individui (tra cui anche 4 minori) e tra di essi figuravano  4 clandestini  e  tutti di nazionalità cinese. Alcuni di loro hanno dichiarato di lavorare senza tutele lavorative sin dallo scorso mese di agosto. Alla luce di  tutto ciò, questi,  venivano denunciati alla procura di…