Grande Mantova
Oggi alle 20:44
Delitto sul ponte - Un mese dopo
Rilievi della scientifica dei carabinieri. Nel riquadro: la vittima, Sandro Tallarico
Mantova - Un morto ammazzato, un indagato, un mese passato dal delitto sul ponte di San Giorgio. L’unica novità a livello di indagini è la perquisizione dell’auto della vittima. Nei giorni scorsi i carabinieri del Nucleo Investigativo hanno passato al setaccio l’auto di Sandro Tallarico, il 57enne di Roverbella freddato con quattro colpi di revolver lungo la ciclopedonale del ponte di San Giorgio tra le 9.20 e le 9.40 dello scorso 17 gennaio, e, stando a quanto appreso, avrebbero prelevato una copiosa quantità di documenti. Il Suv Mercedes che Tallarico aveva lasciato nel parcheggio di campo Canoa quella mattina, era infatti pieno di documenti. Roba di lavoro, tagliano corto gli inquirenti riguardo al contenuto di questi documenti; fatto sta che tra quelli ora al vaglio potrebbe…
Vai all'articolo
leggi l'articolo
La siringa ritrovata ai giardini Valentini
Mantova - Qualche giorno fa la Voce segnalava la presenza di siringhe nelle aiuole di viale Oslavia. Numerose altre segnalazioni sono state fatte per quanto riguarda altre aree verdi o comunque poco illuminate. Particolarmente in piazza Virgiliana. L’ultima in ordine di tempo riguarda invece la presenza di siringhe nei cestini dei giardini Valentini di corso Vittorio Emanuele. Un problema cronico invero, da combinarsi con quello di bottiglie lasciate in loco dopo vari bivacchi di sbandati. Nei Valentini, in particolare, risulta…
L’ex sindaco Nicola Sodano in tribunale il giorno in cui è stato assolto
Mantova - La Procura di Mantova ha impugnato la sentenza assolutoria pronunciata in primo grado nei confronti dell’ex sindaco di Mantova, Nicola Sodano. L’ultimo atto del Pm Alberto Sergi, prima di lasciare la Procura di Mantova per quella di Verona, è stato quello di presentare ricorso in appello per la vicenda della nomina del commercialista Domenico Laratta nel collegio dei sindaci della Fum (Fondazione Università di Mantova). Nicola Sodano era accusato di corruzione e abuso d’ufficio e aveva affrontato questo processo scegliendo la…
L’evento al "Nuvolari" di Mantova
Motocross: Internazionali d’Italia, ultimo atto
Lo Speciale Motocross oggi in edicola con "la Voce di Mantova"
Mantova - Tutto è pronto per l’ultimo round degli Internazionali d’Italia e c’è grande attesa da parte degli appassionati per il ritorno del motocross che conta sul tracciato del Migliaretto. Cairoli, Gajser, Febvre, Nagl, cioè i migliori piloti al mondo in sella a Ktm, Honda, Yamaha, TM: tutti scenderanno nell’area per l’unica cosa che conta ovvero la vittoria nella gara finale di domenica pomeriggio, 18 febbraio, sul tracciato che per nove volte ha visto svolgersi il Mondiale di motocross e che racconta delle imprese di Jobè, Everts, Smets,…
"Il Comune se ne lava le mani"
Porto Mantovano, cedono asfalto e condominio
L’area è stata solo transennata per evitare incidenti
Porto Mantovano - «Orecchie da mercante a fronte di una situazione che peggiora rapidamente giorno dopo giorno».  Il destinatario di tale accusa è il Comune di Porto Mantovano mentre i  mittenti sono i condomini di una palazzina di Montata Carra sita in via Carlo Alberto dalla Chiesa al civico 2. Di questo condominio si è già parlato su “La Voce di Mantova” poco più di un mese fa e sempre per la stessa ragione: problematiche strutturali dell’immobile dovute tra le altre cose, secondo chi dentro vi abita, allo smottamento della strada e dei…
Cumuli di rifiuti gettati nel Parco del Mincio
Mantova - Piccole discariche abusive disseminate qua e là nei dintorni di Sparafucile. La segnalazione è di un cittadino che qualche giorno fa si è trovato a passare in zona per una passeggiata e si è imbattuto nelle numerose cartacce, bottigliette e sacchetti neri lasciati, forse, da qualche passante o, peggio, scaricate senza ritegno da chi non riesce a scendere a patti con la raccolta differenziata. L’immondizia si trovava a pochissimi metri da strada del Forte, la lunga via che connette Sparafucile con via Diversivo. Sporcizia che…
Attacco del "Popolo della Famiglia"
"Con il progetto T.e.e.n. va in scena la teoria Gender"
Massimiliano Esposito, candidato alla Camera per il movimento "Popolo della Famiglia"
Mantova - "Ci siamo illusi che alla base del progetto T.E.E.N. (Theatre European Engagement Network) ci fosse il nobile intento di formare giovani critici per iniziarli al teatro. Invece si scopre che l'intento degli aderenti è quello di indottrinare gli acerbi virgulti alle tematiche Gender". Così ha duramente criticato questa iniziativa, Massimiliano Esposito, candidato alla Camera per il movimento "Popolo della Famiglia", guidato da Mario Adinolfi. "La scusa - ha proseguito Esposito - è quella di 'formare giovani per avviarli alla critica…
San Benedetto, rissa tra profughi nella notte
Mantova - È stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale cittadino a seguito dell’aggressione patita per mano di una persona che condivide con lui il medesimo alloggio e, attualmente, anche lo stesso destino. Rissa tra richiedenti asilo nella serata di giovedì 15 febbraio in un centro accoglienza di San Benedetto Po. Ad avere la peggio è stato un 30enne nigeriano che è stato colpito al capo da un oggetto che gli ha causato la frattura composta dell’orbita dell’occhio. Il tutto per una prognosi di 20 giorni, di un solo giorno inferiore…
Marocchina 35enne picchiata per l’ennesima volta
Mantova - Al Poma è arrivata attorno alle ore 23:00 di domenica 11 febbraio: un percorso che conosce a memoria. La protagonista della vicenda - una 35enne marocchina - era stata picchiata dal compagno e a quanto pare non è certo la prima volta. Il personale medico ha infatti riscontrato uno stato di depressione dovuto alle continue percosse subite nel corso degli ultimi tempi. Importante, inoltre, la prognosi con la quale il personale medico l’ha dimessa: 30 giorni di prognosi frutto del politrauma rimediato. Le indagini scatteranno pertanto…
Gli agenti della Polizia Locale sono intervenuti in piazza Concordia
Mantova - Se vorrà tornare al mercato cittadino del giovedì dovrà acquistare un nuovo spazio - con una nuova società - oppure mettersi in coda e sperare in uno dei posti vacanti, la cui assegnazione si basa però su una apposita graduatoria. Sì, perché il 40enne pakistano protagonista della vicenda, quel posto in piazza Concordia, lo ha perso. Questa la principale conseguenza del provvedimento emesso giovedì mattina 15 febbraio dal comando della Polizia Locale che da tempo gli chiedeva di regolarizzare la propria posizione a seguito dell’…
Dentro le notizie ci sono le verità, le parole volano
Anche in codesta fedele narrazione giornalistica partiamo da un concetto molto semplice: sono i fatti in sé e la rigorosa verifica e interpretazione degli stessi, a determinare la verità. Questo metodo scientifico rappresenta l’unica modalità sicura per comprendere ciò che si cela dietro la fiumana di parole fasulle che i media capitalcomunisti ci rifilano tutti i giorni. Solo applicando tale criterio si può arrivare a riconoscere la giustizia nel senso più ampio del termine. Non sto parlando dell’azione giudiziaria istituzionale, a volte…
Brunori, sabato sera al Teatro Sociale
Mantova - Questa sera, sabato 17 febbraio, al Teatro Sociale di Mantova arriverà “Brunori a teatro – canzoni e monologhi sull’incertezza”, per un appuntamento esaurito già da tempo. Lo spettacolo tornerà in Lombardia con altri due sold out: il primo è previsto per lunedì 19 febbario, il secondo sarà il 23 aprile al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Uno show unico nel suo genere, fatto di musica e argute riflessioni, che si rifà allo stile del teatro - canzone e della standup comedy. Insieme alla sua storica band, Brunori alternerà ai brani…
Intervista esclusiva al presidente Confagricoltura
Lasagna a favore della manipolazione genetica del mais
Matteo Lasagna, presidente di Confagricoltura Lombardia
Mantova - Il mais Ogm non è rischioso per la salute dell’uomo. È a questa conclusione che sono pervenuti gli studi fatti dalla scuola superiore Sant’Anna e dell’Università di Pisa a seguito di una ricerca condotta sui dati relativi a oltre vent’anni di coltivazioni nel mondo del mais. La ricerca italiana, pubblicata da Scientific Reports, ha dato dimostrazione scientifica di come l’utilizzo della tecnologia Ogm sul mais non porti ad alcun tipo di rischio né per l’uomo, né per gli animali, né tantomeno per l’ambiente. Per questo motivo siamo…
Rientro a tempo di record dopo l’operazione per Mimmo Suriano
Mantova - E dopo il tonfo casalingo di domenica scorsa contro il Delta Porto Tolle, il Mantova è pronto a rialzarsi a partire dalla sfida di domenica 18 febbraio contro il Legnago dell’ex biancorosso Spinale, che nel match d’andata aveva fatto un brutto sgambetto alla sua ex squadra. Sarà una piccola rivincita, anche se la posta in gioco è davvero importante per tutte e due. Da una parte il Legnago che cerca punti salvezza, dall’altra il Mantova, che invece non vuole perdere terreno dalle squadre che lottano per i playoff. Come in tutte le…
Il fossato del Castello di San Giorgio
Mantova - Qualche volta la responsabilità è dell’amministrazione, qualche volta dei cittadini e qualche volta anche di enti che non si sa bene come e dove interpellare. Di fatto però la situazione che si viene a creare per quanto riguarda il decoro urbano, in più casi è a dir poco disdicevole. Né solo in centro storico. «Certo, in centro storico fa più effetto – ha commentato il capogruppo di Forza Italia, Pier Luigi Baschieri –, ma ciò che avviene anche in luoghi di grande spessore storico della città non è da meno». E il riferimento…
La presunta vittima aveva 11 anni
Abusi al parco: 60enne nordafricano alla sbarra
La prossima udienza è prevista a marzo
Mantova - Una vicenda estremamente delicata quella arrivata sino alle aule del Tribunale di Mantova. A partire dall’assenza di testimoni oculari e dal fatto che la presunta vittima sarebbe affetta da un deficit cognitivo. Il giudice, ad ogni modo, in fase di indagini, ha fatto effettuare una perizia psichiatrica stando alla quale il giovanissimo - si tratta di un ragazzino nato nel 2003 - sarebbe in grado di testimoniare. Il tutto sarebbe avvenuto in un parco cittadino (ulteriori dettagli specifici non verranno forniti a tutela dei…
Uno dei mezzi saccheggiati dai "ladri-carrozzieri"
Mantova - Un’Audi A4 e una Porsche Cayenne a Montanara di Curtatone. Un’Audi Q5 a Porto Mantovano, località Montata. Nel mirino dei ladri sono finite tre supercar, ma in questo caso ai malviventi interessavano solo alcune componenti delle auto in questione. Sono tre furti su commissione quelli messi a segno nell’hinterland nella notte tra martedì e mercoledì 14 febbraio e sono ben pochi i dubbi riguardo al fatto che ad agire sia stata sempre la stessa banda. A Montanara in via Ungaretti i ladri hanno smontato i fari anteriori e parte del…
Nel riquadro: il presidente di “Trasporto Protetto”, Maurizio Caramaschi
Roncoferraro - Rapporti  interrotti tra il Comune di Roncoferraro e l’associazione “Trasporto Protetto”. Lo avevano annunciato lo stesso sodalizio, presieduto da Maurizio Caramaschi, e anche il sindaco, Federico Baruffaldi, qualche giorno fa: «Poca trasparenza e uso improprio dell’auto» aveva motivato così la rottura il primo cittadino. A Roncoferraro ci sono circa 8 mila abitanti, suddivisi in 11 frazioni e un quarto di questi ha più di 65 anni e quindi nel  2008 si decise di realizzare un’associazione di volontariato e così nacque “…
Questioni Pro-Gest e ponte di Caselle
Il M5S attacca l’amministrazione di San Giorgio
Damiano Vicovaro
San Giorgio - Due le richieste di chiarimenti sottoposte dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle di San Giorgio al sindaco Beniamino Morselli. Entrambe verranno dibattute nell’assiste di sabato 17 febbraio, convocata alle ore 8.30. La prima riguarda il ritiro del ricorso sulla ex Cartiera Burgo presentato nel 2016 da parte di alcuni Comuni, tra cui quello di San Giorgio, decisione aspramente contestata dai pentastellati. Il secondo punto di discussione concerne la sostituzione dei sovrappassi sulla Autostrada Del Brennero A22 in…
Con gli allievi del “Campiani”
Applausi al Bibiena per il concerto barocco
Gli studenti del corso di musica del "Campiani"
Mantova - Al termine di tre giorni di assiduo lavoro, per i partecipanti alla masterclass di canto barocco tenuta presso il Conservatorio “Lucio Campiani” è giunto il momento di mettere in pratica i preziosi insegnamenti di Sara Mingardo. Mercoledì 14 febbraio, al Teatro Bibiena, i giovani allievi del corso sono stati i protagonisti del Concerto Barocco, l’evento organizzato nell’ambito delle attività del Laboratorio di Musica Antica, progetto a cura dei docenti Ilaria Geroldi e Roberto Perata, che fa parte della programmazione didattica e…
Alle Grazie sono undici i pini marittimi ammalorati e abbattuti
Grazie (Curtatone) - Nuovo look per il piazzale del Santuario di Grazie, a Curtatone. Sono in corso in questi giorni gli interventi di manutenzione del verde: nello specifico sono stati abbattuti gli alberi ormai in cattive condizioni tra le mura e la strada asfaltata. Un’operazione iniziata un paio di giorni fa e che a breve sarà completamente conclusa. L’intervento di manutenzione del verde, che nello specifico ha visto abbattere i pini marittimi che fiancheggiavano le mura tra la strada ed il sagrato, è stato deciso di comune accordo tra…
L'ospedale Carlo Poma
Mantova - Aggredita per strada il giorno di San Valentino, mercoledì 14 febbraio, da un coetaneo di sua conoscenza. È quanto ha raccontato una 19enne di città ai medici del pronto soccorso del Carlo Poma, dove si è presentata per farsi medicare. La ragazza non ha voluto scendere più di tanto nei particolari, ma alla fine ha detto che a picchiarla è stato un suo conoscente, che lo aveva fatto in un luogo pubblico, di fronte ad altre persone, tirandola per i capelli fino a trascinarla per alcuni metri, e ha aggiunto che non  era la prima volta…
La senatrice di "Noi con l'Italia", Simona Vicari.
Mantova - "La ripresa dell’economia italiana passa soprattutto dalle piccole e medie imprese e dai piccoli artigiani che in questi anni hanno svolto un autentico ruolo di argine alla crisi industriale dalla quale, finalmente, stiamo uscendo" con queste parole ha commentato l’incontro avvenuto con i rappresentanti di Apindustria-Confimi la senatrice di "Noi con l'Italia", candidata nel collegio 1 Lombardia, Simona Vicari. "L'industria e l'artigianato del mantovano rappresentano un esempio in termini di innovazione e competitività per tutto il…
Cittadella, rimasugli mattutini del mercato del sesso notturno
Cittadella (Mantova) - Problema ancora irrisolto malgrado le telecamere e i pattugliamenti assicurati dall’amministrazione. La denuncia parte dal Consigliere comunale di CasaPound, Luca de Marchi, che riferisce l’effetto dei suoi sopralluoghi. «Siamo al fianco degli abitanti di Cittadella, nelle istituzioni e in piazza. Per questo affermiamo ancora una volta la nostra attenzione per le periferie: troppo spesso i cittadini vedono disparità di trattamento in base alla zona di residenza. Cittadella è lasciata in balìa della prostituzione e del…
Una Volante della Questura
Mantova - Cercavano soprattutto dei trapani, e di una marca in particolare, i ladri che nella notte tra martedì scorso e mercoledì 14 febbraio, sono entrati all’interno della Ferramenta Padana in strada Dosso del Corso. I malviventi sono infatti andati a colpo sicuro, arraffando diversi trapani tutti di marca Makita, e hanno infine arrotondato il loro bottino svuotando il registratore di cassa all’interno del quale c’erano circa 1500 euro in contanti. Ancora da quantificare, invece, il valore degli attrezzi rubati. Il furto, probabilmente…
Interviene la Volante in centro
Lite notturna con cazzotti in via Principe Amedeo
Volante della Polizia
Mantova - Una discussione tra due sconosciuti è finita a cazzotti l’altra notte, giovedì 15 febbraio, in via Principe Amedeo. Sul posto, poco dopo l’una, sono intervenuti gli agenti di una Volante che hanno ristabilito la calma e identificato i contendenti. (r.cro.)
L’ambulanza è intervenuta al civico 3 di via Poma
Mantova - Una discussione piuttosto accesa, poi l’aggressione. Ad avere la peggio è stato un 38enne di nazionalità marocchina, detenuto presso la casa circondariale di via Poma. A pestarlo - e su questo non possono esserci dubbi - altri carcerati, attualmente in fase di identificazione. L’uomo è stato dimesso dall’ospedale cittadino con un evidente gesso applicato al braccio: le botte gli hanno procurato la frattura dell’ulna. Il tutto è avvenuto nella serata di martedì 13 febbraio, al civico 3 di via Poma, dove è intervenuta l’ambulanza di…
La zona in cui è caduto il lampione. Nel riquadro, quel che resta del cavo
Mantova - Ha sfiorato una ragazzina che stava entrando a scuola, poi ha terminato la propria corsa contro una Ford Fiesta, risultata danneggiata. Danni tutto sommato contenuti quelli prodotti mercoledì mattina, 14 febbraio, dalla caduta del lampione in via Conciliazione - angolo via Grioli - dove si trova l’ingresso posteriore della scuola media Bertazzolo e a pochi metri dalla scuola materna comunale “Ferrari”. Una vicenda che avrebbe potuto avere conseguenze decisamente peggiori. Il tutto è avvenuto poco prima delle 8:00, proprio quando i…
Proposta Skin, Forza Italia, Lega e Bulbarelli
Chiesta lapide per le vittime civili delle bombe del '43
Il bombardamento del 14 febbraio ‘43 e lo striscione “Veneto fronte skinhead”
Mantova - Una memoria viene cancellata, quella della cittadinanza onoraria a Mussolini, ma un’altra dovrebbe essere recuperata, dato che riguarda 11 civili che la notte fra 13 e 14 febbraio 1943 morirono sotto le prime bombe alleate cadute sulla città. E per farlo i giovani del "Veneto Fronte Skinhead" mantovani hanno chiesto una lapide sul luogo di quell’inutile eccidio. La richiesta, secondo loro abitudine, è avvenuta la notte scorsa con l’ostensione di uno striscione provocatoriamente commemorativo, corredato da un omaggio floreale per…
L’onorevole del Pd, Marco Carra
Mantova - “Scegliere Dara e cacciare in quel modo Fava vuol dire dare ragione alle linee che il Pd ha portato avanti fino ad ora. Ringrazio Salvini per questa mossa che, di fatto, mi permette di avere maggiori possibilità alle elezioni del 4 Marzo”. Non manca la nota polemica da parte dell’onorevole Marco Carra per quelle che sono state le scelte degli avversari così come non mancano le frecciate verso l’Unione Europea. “Credo che dovremo far sentire la nostra voce in Europa visto che fino ad ora si sono comportati da furbetti per quello che…