Calcio femminile – Piccoli mette chiarezza: “Mantova farà la Promozione”

Sarah Cutarelli
Sarah Cutarelli

Mantova Il vicepresidente del Mantova Calcio Femminile, Marco Piccoli, è un vero e proprio fiume in piena, mentre racconta di un fatto sgradevole che sta proseguendo da un po’ di tempo a questa parte: «C’è qualcuno che si diverte a mettere in giro delle voci secondo le quali non ci iscriveremmo al prossimo campionato. Tante persone me lo continuano a chiedere: non c’è mai stato nulla di più falso e non so chi si diverta a giocare a questo gioco. Il Mantova ci sarà, eccome. Non voglio pensar male, ma sembra quasi che sia qualcosa di architettato ad arte; ad ogni modo, smentisco categoricamente queste voci. Giocheremo nella Promozione lombarda (dove ci sarà anche il derby con la Governolese, ndr) e puntiamo a rialzarci alla grande, siamo in piene trattative». Confermati gli allenatori Marchi e Spaziani, così come il 99% della rosa dello scorso anno; sul mercato, la società biancorossa sta interloquendo con società di prima fascia come Mozzecane, Verona e Chievo per rinforzare l’organico nel quale, secondo alcuni rumors, potrebbero arrivare due pedine di spessore come le ex Poggese Debora Santin e Sarah Cutarelli. «È ancora presto per fare nomi» sorride serafico Piccoli. Il vicepresidente poi torna sull’argomento Academy: «È il nostro fiore all’occhiello e puntiamo a crescere sempre di più. Ribadisco l’apertura a tutte le società della provincia che hanno delle tesserate nelle giovanili: invece di farle smettere di giocare (le ragazze possono giocare con i ragazzi fino agli Esordienti), o cambiare sport, contattateci. Noi siamo disposti a parlare con tutti e a trovare soluzioni per le giovani atlete. Insomma, ci siamo e ci saremo, con buona pace di chi dice che stiamo scomparendo».

5 COMMENTI