Scesi al 35% gli spostamenti dei Lombardi. “Questa è la strada giusta”

MILANO – “Gli spostamenti dei cittadini lombardi sono diminuiti ancora, ora siamo al 35 per cento. Questo dato sottolinea ancora una volta il comportamento virtuoso di chi riduce sempre di più i movimenti all’interno della nostra Regione”. Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala, commentando gli ultimi dati aggiornati sugli spostamenti effettuati attraverso il movimento degli smartphone. “Abbiamo chiesto alle compagnie telefoniche – ha spiegato il vicepresidente Sala – di indicarci le rilevazioni dei cambi di celle alle quali si agganciano gli smartphone quando chi ne è utilizzatore si muove e di elaborare un dato aggregato che non intende monitorare nessuno ma analizzare il flusso degli spostamenti all’interno della Regione e per ciascuna provincia”.

2 COMMENTI