Pomponesco si fa più sicura, nuove telecamere collegate ai carabinieri

Pomponesco

POMPONESCO La settimana entrante vedrà la presenza, nei punti sensibili di Pomponesco, del nuovo servizio di video sorveglianza che manderà le immagini direttamente ad un monitor posizionato in municipio ed in un secondo momento, a regolamentazione avvenuta, sarà allacciato al comando dei carabinieri.  «I lavori sono stati assegnati e finalmente possiamo iniziare con l’installazione – sottolinea il sindaco Giuseppe Baruffaldi -, abbiamo sforato di poco il tetto dei 40mila euro del finanziamento statale e siamo molto soddisfatti perché oltre ad avere una funzione di tutela della sicurezza dei cittadini, farà anche da deterrente per eventuali atti illeciti». Le telecamere saranno disposte in più punti concentrandone quattro sulla piazza, due nei pressi delle scuole ed altrettante al campo sportivo. Le apparecchiature video, inoltre, saranno piazzate anche nei pressi dell’isola ecologica e del cimitero.
«Per aumentare maggiormente la sicurezza – conclude il primo cittadino di Pomponesco – vorrei un’illuminazione a led per piazza e portici che danno un impatto visivo di maggiore effetto. Per ora è un sogno nel cassetto, ma siamo determinati a farlo diventare realtà e in questa direzione vanno i nostri sforzi».

3 COMMENTI